Circo Orfei, tragedia a Bari: le tigri sbranano l’addestratore (1 di 2)

Natura e Animali
Pubblicato il 5 luglio 2019, alle ore 09:41

Circo Orfei, tragedia a Bari: le tigri sbranano l’addestratore

Durante le prove del circo Orfei, uno dei più famosi al mondo, un addestratore di felini feroci, ed in particolare di tigri, è stato aggredito ed in pochi secondi non c’è stato più nulla da fare.

La tragedia è avvenuta ieri 4 luglio 2019 a Triggiano, in provincia di Bari, dove era stato allestito il Circo Orfei e si stava preparando lo spettacolo.

Circo Orfei, tragedia a Bari: le tigri sbranano l’addestratore

La vittima è Ettore Weber, un uomo di 61 anni, che è senza alcun dubbio uno dei domatori italiani più famosi e rinomati.

Stando alle prime ricostruzioni, l’incidente sarebbe avvenuto proprio durante le prove dello spettacolo serale: l’addestratore ha perso il controllo dei felini ed in pochi secondi la situazione è precipitata.

Circo Orfei, tragedia a Bari: le tigri sbranano l’addestratore

A quanto pare, Ettore Weber si trovava dentro la gabbia con quattro tigri. Durante gli esercizi, una tigre lo ha azzannato ed il gesto ha attirato subito l’attenzione degli altri tre felini che non hanno lasciato via di scampo al domatore.

Secondo alcune testimonianze, le tigri avrebbero “giocato” con il corpo del povero Ettore.