Iscriviti

Albania: scoperto uno zoo degli orrori. Le condizioni degli animali sono scioccanti!

Animali rinchiusi in gabbie in condizioni pietose al punto da definirlo uno zoo degli orrori: quello che hanno scoperto le autorità albanesi vi farà venire la pelle d'oca!

Natura e Animali
Pubblicato il 22 ottobre 2018, alle ore 12:37

Mi piace
3
0
Albania: scoperto uno zoo degli orrori. Le condizioni degli animali sono scioccanti!

E’ ormai tristemente noto come lo zoo degli orrori: al suo interno animali feriti, in condizioni pietose, senza le cure necessarie. Un leone malnutrito con un occhio che sanguina, così debole che non riesce nemmeno ad alzarsi in piedi e “fare il suo spettacolo” ai turisti.

Scene infernali vissute anche da zebre, cervi, lupi, orsi ed altri animali tenuti in cattività dentro gabbie troppo piccole, sporche, prive delle basilari norme previste per la tutela psico-motoria di queste creature.

Si tratta dello zoo privato di Fier, che si trova in Albania, che è diventata popolare ne giorni scorsi grazie da un servizio del DailyMail che ha denunciato le condizioni degli animali all’interno di questa struttura, con tanto di documentazione fotografica realizzata da un reporter anonimo.

Il giornalista ha assistito all’intervento dei veterinari che hanno definito la situazione come “una delle peggiori condizioni di benessere animale che abbiano mai visto”. Immediata la reazione del ministro dell’Ambiente Blendi Klosi che ha disposto il trasferimento degli animali in altre strutture più consone alla loro natura.

“In risposta alle notizie pubblicate sul Daily Mail (…) ho ordinato con urgenza un’azione da parte dell’Ispettorato ambientale che, in collaborazione con la Polizia di Fier e l’Associazione per la protezione degli animali, ha deciso di spostare gli animali per proteggerli” ha dichiarato ufficialmente Blendi Klosi .

Ioana Dungler, responsabile del dipartimento degli animali selvatici di Four Paws, ha poi aggiunto: “Le condizioni del Safari Park Zoo non si avvicinano nemmeno lontanamente alle loro necessità, in particolare per i grandi animali selvatici come leoni e orsi che hanno esigenze ambientali e dietetiche molto specifiche.”

Detto questo va anche aggiunto che non esiste uno zoo adatto per nessun animale. Ogni creatura ha il diritto di vivere nell’habitat che gli ha donato madre natura, senza forzature d’alcun tipo, senza clausure, senza barre di ferro, senza turisti che si godono lo spettacolo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!