Iscriviti

Sanremo 2020 : svelati i titoli delle canzoni in gara

Durante la diretta del programma "I soliti Ignoti - Il ritorno" del 6 Gennaio, condotto da Amadeus, sono stati svelati i titoli delle 24 canzoni in gara al prossimo Festival. A sorpresa due nuovi artisti in gara.

Musica
Pubblicato il 7 gennaio 2020, alle ore 23:41

Mi piace
10
0
Sanremo 2020 : svelati i titoli delle canzoni in gara

Il 6 Gennaio, durante la diretta della trasmissione “I soliti ignoti – Il ritorno” dedicata alla Lotteria Italia, Amadeus ha annunciato i titoli delle 24 canzoni in gara al prossimo Sanremo 2020. Inizialmente i cantanti in gara annunciati erano 22, ma Amadeus a sorpresa ha annunciato anche la partecipazione di Tosca e Rita Pavone

La scelta delle canzoni da parte del direttore artistico Amadeus, come lui spesso ha affermato, ha l’obiettivo di scovare delle potenziali hit, dei futuri successi radiofonici. Forse è per questo motivo che buona parte degli artisti in gara è reduce da Talent Show e quindi molto conosciuta da parte del giovane pubblico, un pubblico non sempre facilmente interessato al Festival di Sanremo. 

Durante il corso della serata de i Soliti Ignoti, i 24 cantanti in gara sono stati presentati e sono stati loro stessi uno alla volta ad annunciare il titolo del brano che porteranno al Festival di Sanremo.

Amadeus ha annunciato come prima coppia Bugo e Morgan che si presenteranno con il brano Sincero. Sicuramente una coppia che incuriosisce molto. Di seguito Alberto Urso con Il sole ad Est, Tosca (a sorpresa) con Ho amato tutto, Rita Pavone (seconda sorpresa) con Niente (Resilienza 74), un titolo molto interessante. Successivamente Piero Pelù, che per la prima volta gareggerà al Festival di Sanremo con il brano Gigante. A seguire Elodie, con Andromeda, Le Vibrazioni con Dov’è, Riki che, dopo un anno di successi in Sud America, torna in Italia con il brano Lo sappiamo entrambi, Rancore presenta Eden, Elettra Lamborghini con Musica (E il resto scompare).

Viene presentato poi Marco Masini che presenterà il brano Il confronto, Levante con Tikibombom, Achille Lauro con un brano dal titolo emblematico, Me ne frego e Paolo Jannacci, che ci farà conoscere la sua Voglio parlarti adesso.
Nel penultimo gruppo di cantanti vengono presentati Michele Zarrillo, nuovamente al Festival con un brano dal titolo Nell’estasi e nel fango, Rapahele Gualazzi che torna con la sua musica e una canzone dal titotlo Carioca, Giordana Angi, reduce da un anno di successi con il brano Come mia madre, Diodato presenta Fai rumore, e Anastasio con Rosso di rabbia.

Ultimo gruppo di interpreti presentato da Amadeus vede protagonisti Enrico Nigiotti, pronto a farci sognare con la sua Baciami adesso, Irene Grandi che torna all’Ariston con un brano scritto per lei da Vasco Rossi dal titolo Finalmente io, i Pinguini Tattici Nucleari che vengono definiti da Amadeus “pazzi” presenteranno il brano Ringo Star, a seguire Francesco Gabbani, molto conosciuto dal pubblico del Festival che presenterà il brano Viceversa. Come ultimo viene annunciato il rapper romano Junior Cally, probabilmente sconosciuto ai più, che si presenta con una maschera che gli copre il volto. Sicuramente un personaggio che desta interesse, e porterà al Festival il brano No grazie.

Questi i cantanti e i brani in gara per questa settantesima edizione del Festival. Un’edizione che si preannuncia interessante e curiosa proprio per la scelta di alcuni degli artisti in gara. Non ci resta che attendere il 4 Febbraio per ascolatre le canzoni.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ilaria Valsecchi

Ilaria Valsecchi - Credo che questo Festival riservi delle sorprese interessanti. Sono molto curiosa di ascoltare alcuni dei brani in gara, tra cui Enrico Nigiotti, i Pinguini Tattici Nucleari, Achille Lauro e Raphael Gualazzi. Meno interessante è forse la presenza, a sorpresa, di Rita Pavone e Tosca che appartengono a un'altra generazione di artisti e pubblico. Ma si sa che a Sanremo, tutto è possibile. Staremo a vedere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!