Iscriviti

Max Pezzali ringrazia i fan e fa un annuncio su San Siro: "La festa è rimandata di un anno"

Dopo il primo rinvio a causa del Coronavirus, Max Pezzali con un video su Instagram annuncia di essere pronto a cantare a San Siro il prossimo anno.

Musica
Pubblicato il 13 luglio 2020, alle ore 00:20

Mi piace
4
0
Max Pezzali ringrazia i fan e fa un annuncio su San Siro: "La festa è rimandata di un anno"

Il doppio concerto di Max Pezzali allo stadio San Siro era inizialmente programmato per venerdì 10 e sabato 11 luglio 2020 e doveva essere uno degli eventi di punta dell’anno. A causa dell’emergenza Coronavirus però la maggior parte dei concerti sono stati rinviati al 2021 e tra questi ci sono anche le due serate dell’ex 883.

Come palesato più volte da Max Pezzali, l’intento era quello di creare un gigantesco karaoke insieme al suo pubblico, cantando i grandi successi che hanno segnato la sua carriera, come “Hanno ucciso l’uomo ragno”, “Gli anni”, “Nord Sud Ovest Est”, “Come mai” e tanti altri ancora.

Le nuove date e le parole di Max Pezzali

Negli ultimi giorni il cantante insieme a “Vivo Concerti” ha annunciato le nuove date: si esibirà allo stadio Comunale di Bibione nella giornata del 26 giugno 2021, mentre canterà sul palco di San Siro venerdì 9 di luglio (sold-out) e sabato 10. I posti liberi di quest’ultimo concerto possono essere acquistati già sul sito di “Ticketone“.

Qualche giorno dopo aver annunciato le date dei suoi nuovi concerti, Max Pezzali ha rilasciato un video sul suo profilo Instagram: “Se non fosse successo quello che è successo in questo momento sarei a San Siro con addosso una tonnellata di adrenalina pronto a sfogarla e buttarla fuori su quel palco, incontrando voi, una muraglia umana di persone con la quale condividere una delle più belle serate della mia vita”.

Purtroppo a causa dell’emergenza Pezzali non ha potuto ancora esibirsi a San Siro, ma ci tiene comunque a ringraziare il suo pubblico, poiché gli ha dato l’opportunità di esibirsi su un palco così prestigioso. Per questo motivo ha voluto fare una promessa: “È stato solamente rinviato di un anno il momento dell’esplosione. Ma mi sono sentito in dovere di ringraziarvi comunque, perché stava per essere possibile. Sarà possibile l’anno prossimo”.

Sul concerto fino a questo momento non si sa ancora molto, ma sicuramente sarà presente J-Ax, che in una vecchia intervista ha dichiarato che sarebbe salito sul palco insieme a Max Pezzali. Non va esclusa inoltre la presenza di Mauro Repetto, il biondino ex componente degli 883.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Il concerto di San Siro era sicuramente un'occasione unica per festeggiare la carriera di Max Pezzali. Il rinvio forzato causa Covid-19 renderà ancora più magica quella serata e sicuramente il pubblico si sentirà più vicino all'ex cantante degli 883 durante il doppio concerto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!