Iscriviti

Primark arriva finalmente in tre città italiane

La famosa catena low cost Primark raggiungerà entro il 2015, per la felicità delle fan, anche l'Italia, con l'apertura di ben tre negozi nelle città di Milano, Roma e Venezia

Moda
Pubblicato il 7 settembre 2014, alle ore 14:04

Mi piace
1
0
Primark arriva finalmente in tre città italiane

Una bella notizia per gli amanti italiani dello shopping low cost. Finalmente in Italia arriva il “tempio della moda low cost”; stiamo parlando ovviamente della famosa catena di abbigliamento Primark, nata a Dublino nel 1969 e divenuta oggi, con ben 277 negozi in 9 Paesi del mondo, una delle tappe turistiche più amate, in primis nella città di Londra, dove è una tappa obbligata. Primark è una catena di negozi di fast fashion molto economica, caratterizzata dalla vendita di abbigliamento uomo, donna e bambino, homewear, underwear, sportswear, scarpe e accessori tutto a prezzi decisamente bassi, addirittura più bassi di H&M, e in perfetto stile british. Si può dire che Primark inoltre soddisfi ogni esigenza di stile.

Se fino a poco tempo fa si trattava solo di rumors, ora invece l’apertura di Primark in Italia è divenuta praticamente una certezza, essendo state inoltre già individuate le tre potenziali città italiane di apertura, non smentite dall’azienda: Roma, Milano e Venezia (non necessariamente in questo ordine di apertura). Tre città grandi e in tre diversi punti d’Italia, per essere facilmente raggiunte da chiunque. Una grande notizia per i fan italiani di Primark che, a partire dal 2015, data prevista per l’apertura dei negozi in Italia, non dovranno più volare verso Londra o altrove all’estero per rifarsi il guardaroba.

Dopo la notizia dell’apertura in Italia di Primark, non sono mancate alcune critiche. Una prima critica proviene dal Sud Italia, che invoca un punto vendita anche in una città meridionale. Una seconda critica, ben più forte, proviene invece da gruppi di attivisti per i diritti umani che si sono scagliati contro Primark accusandola di sfruttare, come già fatto da Nike e Gucci, manodopera in Bangladesh, Indonesia, Cambogia e Cina.

Inutile nascondere che l’apertura di negozi Primark in Italia porterà anche alla nascita di molti posti di lavoro, aspetto importante considerando il periodo di crisi che stiamo vivendo. Il sito di recruitment di Primark dà a tutti coloro che fossero interessati a lavorare nell’azienda, le informazioni per inviare la candidatura. Per quanto riguarda l’Italia, l’annuncio delle nuove offerte di lavoro, relative soprattutto alla figura di commesso/a, è atteso a breve.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!