Iscriviti
Milano

Milano fashion week, per la donna dal 20 al 25 febbraio.

Dal 20 al 25 febbraio a Milano torna la moda donna, per il prossimo inverno. In calendario sono previste 61 sfilate solo donna, 11 dedicate a lui e lei insieme, per un totale di 173 collezioni.

Moda
Pubblicato il 7 febbraio 2019, alle ore 06:54

Mi piace
7
0
Milano fashion week, per la donna dal 20 al 25 febbraio.

Il giro delle fashion week per la moda invernale donna 2019/2020 inizia a New York in passerella dal 7 al 13 febbraio, per poi passare il testimone a Londra dal 15 al 19, in seguito sarà la volta di Milano dal 20 al 25 e si concluderà a Parigi dal 25 al 5 marzo.

Per la settimana della moda milanese sono previste in calendario 61 sfilate dedicate solo alla donna, 11 dedicate a lui e lei insieme, per un totale di 173 collezioni. A presentare la fashion week milanese è il presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, Carlo Capasa, insieme all’assessore alla moda del Comune di Milano, Cristina Tajani.

Cosa aspettarsi

Carlo Pasa ha dichiarato che questo è l’anno di Milano, in quanto la città è piena di turisti e compratori tutto l’anno; per questo motivo, il video che introduce le sfilate si intitola proprio “Welcome Milano“. Inoltre, aggiunge che come sempre saranno supportati i giovani, con sale, sfilate e sostegni economici per presentare le sfilate. A fargli da eco l’assessore Cristina Tajani, che ricorda come il comune ogni anno sostenga con entusiasmo la moda milanese, con una particolare attenzione ai giovani emergenti, per i quali il CNMI ha avviato un progetto di sostegno.

Il primo giorno della Moda Milano Donna si apre con un grande ritorno, quello della maison Gucci, che lo scorso settembre ha sfilato sulle passerelle parigine. Nello stesso giorno sfileranno anche i marchi Alba Ferretti e Moncler.
Nei giorni successivi sono previste sfilate di Max Mara, Emporio Armani, Fendi, Prada, Moschino, Bottega Veneta, Tod’s, Blumarine, Sportmax, MSGM, Versace, Marni, Salvatore Ferragamo, Roberto Cavallo, Genny, Giorgio Armani, Civindi, Ermanno Scervino, Simonetta Ravizza, Missoni e GCDS.

Tra i fuori calendario ci sono Dolce e Gabbana, Laura Biagiotti, Antonio Marras e Stella Jean. Mentre tra i giovani emergenti spicca il nome di Marco Rambaldi, supportato dalla CNMI.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Elisabetta Monda

Elisabetta Monda - Per gli appassionati di moda le fashion week sono dei grandi eventi, da seguire con cura, per scoprire con largo anticipo quale saranno le tendenze per il prossimo anno. In particolare, sulle passerelle milanesi, sfileranno ben 173 collezioni, molte delle quali sono di maison italiane conosciute i tutto il mondo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!