Iscriviti

L’intimo maschile? La scelta spetta alle donne

Intimo uomo: giusto farlo scegliere alle donne? Ecco tutti i motivi che spiegano perché la scelta su cosa dovreste indossare, tra boxer e slip, dovrebbe spettare alla vostra compagna

Moda
Pubblicato il 20 novembre 2015, alle ore 10:28

Mi piace
0
0
L’intimo maschile? La scelta spetta alle donne

Intimo uomo, sceglierlo o farlo scegliere? Sebbene si tratti di un capo d’abbigliamento, come suggerisce il nome stesso, decisamente personale, molti maschi propendono per la seconda. Non si tratta tuttavia di pigrizia o di indecisione cronica, bensì di un modo piacevole e stimolante per coinvolgere la propria partner nelle proprie piccole scelte quotidiane. Diverse donne sognano infatti di poter decidere quale intimo maschile far indossare ai loro uomini, e d’altronde, se per voi che siano boxer o slip cambia poco, cosa vi costa accontentarle? La domanda è ovviamente retorica.

Per contro, avrete fatto felice la vostra compagna, e potrete ottenere un ringraziamento molto più che adeguato qualora sarà vi sarà tempo e modo di portare allo scoperto il vostro ultimo acquisto scelto da lei. In fondo a pensarci bene, non si tratta di un’usanza così strana: da sempre gli uomini sono stati portati a suggerire alle proprie mogli e fidanzate cosa indossare “sotto quel vestitino che ti sta così bene”, per giocare ad accendere la passione partendo proprio dalle decisioni in materia di guardaroba.

Perché quindi non dovrebbe poter valere anche il contrario? Pertanto, se cercate un modo semplice e fruttuoso per aumentare la complicità con la vostra partner, quella di far scegliere a lei il vostro intimo è senz’altro un’eventualità da considerare con grande attenzione.

Intimo Uomo: la scelta spetta alle donne

Intimo uomo: la scelta è una prerogativa delle donne

Intimo uomo: ecco cosa preferiscono le donne

Facendo decidere alla compagna cosa dovrete mettervi in materia di underwear, avrete probabilmente risolto per gran parte l’eterna problematica del “come scegliere l’intimo maschile?”. Eppure potrà esservi utile comprendere ciò che le donne preferiscono, magari per attrezzarvi sin da subito in tal senso (anche se ovviamente, la maniera migliore per arrivare alla soluzione di una questione tanto personale e soggettiva è solo, sempre ed immancabilmente una: chiedere alla diretta interessata).

Sotto questo aspetto, può essere utile conoscere i risvolti di una rivelazione tutta inglese, che ha sottolineato come circa la metà dell’intimo maschile, nella terra del tè delle cinque e del culto della Regina, venga acquistato proprio da donne. A dare l’incredibile notizia è stata la nota azienda di biancheria intima britannica Marks & Spencer, che ha addirittura azzardato una previsione apparentemente sconvolgente: sarebbe già in atto una vera e propria rivoluzione dell’underwear, che porterà all’emergere di un “intimo asessuato” che potrà essere indossato genericamente sia da uomini, sia da donne.

Intimo Uomo: la scelta spetta alle donne

Intimo uomo: in genere, le donne preferiscono i boxer

Il fenomeno delle donne che rubano i boxer ai propri compagni è infatti sempre più marcato, a tal punto che la svedese Acne (altro marchio d’abbigliamento piuttosto conosciuto) ha deciso di anticipare i tempi, lanciando una linea di boxer a gamba corta “gender neutral” disponibile in un’unica versione unisex. Dunque le donne preferiscono i boxer? Sembra di sì. Quantomeno se si tratta di doverli indossare loro stesse.

Ma non è ancora giunto il momento in cui slip e perizomi saranno accantonati, in virtù di un monotematicissimo “pantaloncino aderente” che andrà bene sia per lui che per lei. E fino a quel giorno, vi potrà sempre essere utile capire cosa le donne gradiscano di più, quantomeno a grandi linee.

Dunque, il dilemma si ripropone: mutande uomo, classiche e comode, o boxer-brief, il penultimo ritrovato in materia di intimo maschile (subito dopo il controverso prodotto della Acne)? In realtà una risposta univoca non esiste, dal momento che ogni donna – com’è ovvio che sia – ha le sue preferenze. Pertanto, come da titolo, se siete ancora indecisi non crucciatevi eccessivamente: la scelta spetta alle donne.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!