Iscriviti

Il nuovo direttore creativo di Gucci è Alessandro Michele

Dopo un periodo burrascoso, che ha visto le dimissioni dell'ex Direttore creativo Frida Giannini, la maison Gucci ha scelto la via della continuità nominando Alessandro Michele, il braccio destro della Giannini, nuovo Direttore creativo

Moda
Pubblicato il 26 gennaio 2015, alle ore 21:39

Mi piace
0
0
Il nuovo direttore creativo di Gucci è Alessandro Michele

Ascolta questo articolo

Qualche giorno fa la maison Gucci ha nominato il nuovo direttore creativo individuandolo nella persona di Alessandro Michele, 42enne romano che sarà responsabile di tutte le collezioni di prodotto e dell’immagine del marchio.

Ma chi è Alessandro Michele? Dopo aver frequentato l’Accademia di costume e moda di Roma, Michele fece il suo esordio in Fendi alla fine degli anni novanta come senior designer per gli accessori; l’arrivo in Gucci fu nel 2002, quando  fu fortemente voluto dallo stilista Tom Ford nel suo team di design office di Londra.

Nel corso degli anni si distingue per il suo innegabile talento e cominciano ad arrivare i primi riconoscimenti dall’azienda: nel 2006 viene promosso a Leather Goods Director e nel maggio del 2011 diventa  Associate to the Creative Director Frida Giannini, ovvero il braccio destro di Frida Giannini.

Nel settembre del 2014 gli venne affidato un ruolo delicato, quello di risollevare le sorti di Richard Ginori, un marchio fiorentino di porcellane pregiate che Gucci aveva acquistato nel 2013. Grazie a nuove collezioni e ad un nuovo store concept riesce a riportare in auge l’immagine del marchio.

Ma la sfida più adrenalinica è stata sicuramente quella della Settimana della moda uomo di Milano, dove Alessandro Michele ha presentato una collezione ideata e creata in soli 7 giorni, dopo l’addio di Frida Giannini.

Nonostante i tempi serrati la collezione è stata ritenuta sia dai critici che dai buyer la più interessante delle sfilate meneghine e sarebbe stato proprio questo enorme successo a convincere definitivamente i vertici di Gucci ad affidare la direzione creativa a Michele; l’annuncio è stato dato da Marco Bizzarri, Presidente e CEO di Gucci, il quale ha affermato che “Al termine di un processo di selezione attento e ponderato, Alessandro Michele è stato scelto per ricoprire il ruolo di Direttore Creativo di Gucci sulla base della sua visione contemporanea del marchio e sarà questa visione che ci guiderà nell’esercizio dei nostri rispettivi ruoli. Il suo talento, unito alla conoscenza dell’azienda e dell’Ufficio Stile di Gucci, saranno fondamentali per infondere in modo rapido ed efficace la sua nuova visione creativa del marchio in ogni collezione.”

Le prossime passerelle che vedranno sfilare le creazioni di Alessandro Michele targate Gucci saranno quelle delle sfilate autunno inverno 2015-2016.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!