Iscriviti

Zebra Technologies annuncia i nuovi tablet corazzati 2-in-1 ET80 e ET85

Il ritorno al lavoro in presenza riguarda anche categorie di lavoratori impegnati in mansioni particolarmente impegnative, e a volte a rischio, che da oggi possono contare sui due nuovi tablet corazzati della serie ET8x allestiti da Zebra Technologies.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 17 settembre 2021, alle ore 13:03

Mi piace
2
0
Zebra Technologies annuncia i nuovi tablet corazzati 2-in-1 ET80 e ET85

Esperta in computing aziendale, ma anche in palmari rugged, la statunitense Zebra Technologies ha annunciato via comunicato stampa due nuovi tablet corazzati, aka “rugged“, rappresentati dagli inediti ET80 e ET85, volti ad ampliare la gamma ET8x. 

Caratterizzati da una notevole resistenza strutturale, i tablet ET80 e ET85 vantano uno chassis non troppo pesante per la categoria, pari a 1.3 kg: di base, i modelli in questione implementano un display da 12 pollici, sormontato da una fotocamera frontale predisposta per l’autenticazione biometrica via Windows Hello (portato in dote dal sistema operativo Windows 10), all’insegna di una sicurezza che può essere incrementata, a scelta, anche con uno scanner per le impronte digitali. Sul retro, è presente una fotocamera posteriore da 13 megapixel.

L’interno ospita processori Intel di 11a generazione e un comparto connessioni all’avanguardia: nello specifico, i nuovi tablet della ET8x series di Zebra Technologies montano un modem per il Wi-Fi 6E e uno per il 5G, in modo che i lavoratori mobili possano essere operativi sia in presenza che in assenza di una rete stanziale. In più è garantito il supporto alla CBRS, una banda di frequenza che permette ai soccorsi di disporre di un canale di comunicazione sicuro e affidabile, e alle imprese di allestire, in grosse installazioni, tanto al chiuso quanto all’aperto, di un’economica soluzione per allestire una rete LTE privata. 

Ancora in tema di componentistica, nei nuovi tablet annunciati da Zebra Technologies all’interno della serie ET8x, è stata migliorata l’autonomia garantita dalla batteria: opzionalmente, invece, può essere integrato uno scanner di codici a barre e agganciata, mediante la relativa cerniera a scatto, una robusta tastiera, per avere a disposizione, magari anche nel mentre si opera di pattuglia nell’auto di polizia, la comodità e le possibilità di un versatile netbook ad alte prestazioni.

Chiudono il quadro della scheda tecnica dei nuovi tablet di Zebra Technologies, il tool di applicazioni Mobility DNA (es. con Workforce Connect Push to Talk per la comunicazione tra i professionisti in mobilità di un team), e l’assicurazione Zebra OneCare, nell’ambito della quale è possibile scegliere il piano di manutenzione più adatto alle proprie esigenze di massimizzazione prestazionale e dell’operatività. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nel complesso, i tablet in questione affrontano la non facile concorrenza che, nel settore, è rappresentata da Panasonic Getac, Samsung e, da qualche tempo, anche da Acer con i suoi prodotti Enduro: gli interventi su autonomia, connettività, e prestazioni, dovrebbero però garantire una buona concorrenzialità ai nuovi tablet 2-in-1 di Zebra Technologies.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!