Iscriviti

Redmi 9: ufficiale il nuovo medio-gamma low cost con maxi batteria e quadcam

Dallo spin-off di Xiaomi arriva l'atteso smartphone Redmi 9, sceso in campo con diverse opzioni cromatiche e di memoria, ma sempre con un'ampia batteria a disposizione di un versatile comparto fotografico e dell'esteso display FullHD.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 11 giugno 2020, alle ore 07:33

Mi piace
8
0
Redmi 9: ufficiale il nuovo medio-gamma low cost con maxi batteria e quadcam

Dopo le indiscrezioni del leaker Sudhanshu, il materiale informativo condiviso da un rivenditore filippino, la ricezione di diverse certificazioni (es. 3C), mancava solo l’ufficialità al nuovo medio-gamma Redmi 9 che, nelle scorse ore, infatti, è stato appena presentato a beneficio dell’utenza europea, a partire dal mercato spagnolo. 

Disponibile nelle colorazioni Ocean Green, Carbon Gray e Sunset Purple, nei tagli mnemonici di RAM (LPDDR4X) + storage (eMMC 5.1) espandibile (di 512 GB) da 3+32 e 4+64 GB, il Redmi 9 (163.32 x 77.01 x 9.1mm, per 198 grammi) raccoglie l’eredità del Redmi 8 targato Ottobre 2019, rispetto al quale la scelta del processore octacore (2.0 GHz) MediaTek Helio G80 assicura il 32% di performance in più, mentre la GPU Mali-G52 MC2 assicura un progresso del 22% nelle elaborazioni grafiche. 

Dotato di una scocca in plastica, il Redmi 9 adotta un vetro Gorilla Glass 3 a tutela dell’area frontale, per l’89,83% dedicata al display, un luminoso (400 nits di picco) e riposante (filtro anti luce blu) pannello LCD IPS da 6.53 pollici, con risoluzione FullHD+ (394 PPI) secondo un aspetto panoramico a 19.5:9. In basso è presente un mento leggermente pronunciato cui, in alto, si contrappone un piccolo notch a goccia, per la selfiecamera, da 8 (f/2.0, video a 1080p@30fs, Ritratto, Flash via schermo, HDR) megapixel. Sul retro, dotato di una texture anti-impronta, è presente un’area circolare un po’ più scura al cui interno si trovano, vicini, due semafori verticali per la multicamera.

Il primo include, assieme allo scanner per le impronte digitali, l’ultragrandangolo (118°) da 8 (f/2.2, fuoco fisso), il sensore principale da 13 (autofocus, f/2.2, angolo visuale a 75.2°, video da 1080p@30fps, modalità caleidoscopio), e quello per la profondità, da 2 (fuoco fisso, f/2.2) megapixel. Diversamente, nel secondo, assieme al Flash LED, trova posto il sensore per le macro (a 4 cm) da 5 (f/2.4, fuoco fisso) megapixel. Lato audio, è presente il jack da 3.5 mm, una radio FM wireless, ed un microfono con cancellazione del rumore ambientale. 

Equipaggiato con diverse connettività, tra cui Dual SIM, 4G, GPS (A-GPS BeiDou, Glonass), Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0 LE (A2DP), modulo NFC, emettitore di infrarossi (per la feature telecomando), il Redmi 9 integra una batteria da 5.020 mAh, caricabile rapidamente a 18W (non con il caricatore incluso, da soli 10W), in modo da garantire, a rabbocco completo, 171 ore di playing musicale, 34 ore di chiamate, 19 di video riproduzione, o 14 ore di navigazione. Il sistema operativo scelto è Android 10, sotto interfaccia EMUI 12.

Ad oggi, il Redmi 9 viene dato come in commercio in Spagna, dal 18 Giugno, a 149 euro per il modello base, ed a 179 euro per quello con 4+64 GB. Avvalendosi dei pre-ordini, dal 15 al 17 Giugno, sarà però possibile comprarlo con 10 euro di sconto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Da qualche giorno, la presentazione del Redmi 9 veniva data come imminente e, infatti, è stato così: prima della chiusura della settimana, il device è stato ufficializzato, direttamente in Europa, partendo dalla Spagna. Pare che entro un paio di settimane potrebbe già arrivare anche nel Bel Paese e, dunque, in tempo per poterlo sfoggiare con orgoglio a estate iniziata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!