Iscriviti

Oukitel C17 Pro, low cost con display forato e triplice fotocamera posteriore

Uniformandosi alla moda del display forato, Oukitel sforna un nuovo battery phone, anche elegante, rappresentato dal low cost Oukitel C17 Pro, munito - sul retro - di una multicamera a 3 sensori (ultragrandangolo compreso).

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 2 settembre 2019, alle ore 19:27

Mi piace
7
0
Oukitel C17 Pro, low cost con display forato e triplice fotocamera posteriore

Il trend del display forato non conosce tregua, e non mancano i brand, anche di piccola entità, che vi si adattano pedissequamente, come Oukitel, che ha appena annunciato il valido low cost (99.99 dollari, su Aliexpress) Oukitel C17 Pro.

Con un corpo (158 x 75,3 x 8,8, per 176 grammi), verosimilmente in plastica, allestito nelle colorazioni Black (nero), Sunrise (rosso), e Twilight (una sorta di blu con sfumature a gradiente), l’Oukitel C17 Pro scende in campo con un display forato (“Blind Hole”), protetto da un vetro Asahi Glass, in cui il minuscolo oblò, posto in alto a sinistra, ospita una selfiecamera da 5 megapixel, in modo da elargire il 90% del frontale, leggermente curvo ai bordi (2.5D), al display, un LCD IPS da 6.35 pollici, con risoluzione HD+, aspetto panoramico a 19.5:9, e buona densità di colore (271 PPI). 

Dietro l’area visuale, assieme alla GPU Mali-G71 MP2, opera un processore octacore (2 GHz) Helio P23, che si avvale di 4 GB di RAM (LPDDR4X), e di 64 GB di storage (eMMC 5.1), espandibile via microSD sino ad ulteriori 128 GB. Il retro, già sede di uno scanner biometrico tradizionale, circolare, posto al centro, situa in una colonna a sinistra, la multicamera, beneficiata con varie modalità di scatto (SLR, manuale Pro, Mono), oltre che di qualche filtro (Beauty).

Nello specifico, sopra il Dual Flash LED, sono posti un sensore standard da 13 (Sony Exmor, f/2.0), uno ultragrandangolare da 5, ed uno per la profondità, da 2 megapixel. In basso, invece, è presente la porta microUSB 2.0 Type-C con la quale si può ricaricare la batteria, da 3.900 mAh, accreditata di 300 ore di stand-by, tradotti in più realistiche 19.5 ore di chiamate, 23 ore di mp3 riprodotti, 4.5 ore di gaming, e 5.2 ore di video playing.

Attestata la presenza di Dual nanoSIM, 4G con supporto alla banda 20, Wi-Fi n dual band, Bluetooth 4.2, e GPS, l’Oukitel C17 Pro è out-of-the-box con Android Pie 9.0

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che 100 dollari per l'Oukitel C17 Pro mi sembrano una tentazione davvero forte, per chi deve cambiare il proprio telefono: difficilmente, pe una cifra del genere, si ottiene lo scanner tradizionale, il display forato, una multicamera posteriore comprensiva di ultragrandangolo, ed una batteria così autonoma. Decisamente, molto più di quello che, un tempo, si sarebbe banalizzato con la definizione di muletto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!