Iscriviti

Oppo A92s: ufficiale il medio-gamma con 5G e super display

Continuano gli annunci in casa BBK che, dopo la sbornia da OnePlus 8, torna ad occuparsi di Oppo, col il medio-gamma Oppo A92s, arricchito da specifiche quali quadrupla fotocamera posteriore, connettività 5G, display forato da gaming, e doppia selfiecamera.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 18 aprile 2020, alle ore 13:16

Mi piace
8
0
Oppo A92s: ufficiale il medio-gamma con 5G e super display

Dopo aver stupito il mondo con l’Oppo Ace 2, candidato a essere uno dei top gamma più accessibili del momento, Oppo di BBK Electronics ha ufficializzato un inedito smartphone, battezzato Oppo A92s che, pur afferente alla fascia media del mercato, stupirà (dal 29 Aprile) per il suo essere in grado di proporre, intorno ai 300 euro, specifiche certo molto ambite, da gamers e non solo.

Oppo A92s (163.8 x 75.5 × 8.1 mm, per 184 grammi) ha innanzitutto un design moderno. Redatto nelle colorazioni bianco e nero, ha un frontale privo di tacche e notch: la selfiecamera, duale, da 16 (standard, f/2.0, Sony IMX471) + 2 (profondità) è ubicata in un foro oblungo, in alto a sinistra, nel display, un pannello LCD da 6.57 pollici, con risoluzione FullHD+ e, soprattutto, ben 120 Hz di refresh rate. 

Il retro, altrettanto suggestivo, e minimale in quanto scevro dello scanner per le impronte, spostato sul lato, mostra nello spallino di sinistra il bumper per la quadrupla fotocamera, in cui si incrociano a X, col centro rappresentato dal Flash LED, i 4 sensori, formati da un 48 (Sony IMX586, f/1.7, pixel binning 4-in-1, messa a fuoco fasica), da un 8 (grandangolo, f/2.2), e da due moduli da 2 megapixel (f/2.4), di cui uno per le macro e uno per la modalità Ritratto. A supportare tale comparto imaging agisce sia un apposito ISP (image signal processor) che una GPU quadcore beneficiata da un HyperEngine.

Il motore elaborativo del piccolo gioiello di casa Oppo è formato dall’octacore (2 GHz) MediaTek Dimensity 800, costruito con litografia a 7 nanometri, e portatore di un modem per il 5G standalone e non. Lo storage (di tipo UFS 2.1) si attesta sui 128 GB, mentre in tema di RAM (LPDDR4X) è possibile scegliere tra la configurazione con 6 (2.199 yuan, o 285 euro circa) e quella con 8 GB (2.499 yuan, pressappoco 325 euro). 

Già detto del 5G, il Dual SIM beneficerà anche del 4G e, sempre sul versante connettivo, Oppo A92s può contare anche sul GPS (A-GPS, BeiDou, Glonass), sull’NFC, sul jack da 3.5 mm, sul Wi-Fi ac, sul Bluetooth 5.0, e sulla microUSB Type-C con cui caricare, velocemente (a 18W), la batteria dimensionata a 4.000 mAh netti. Il sistema operativo, celato sotto l’interfaccia proprietaria ColorOS 7.1, infine, è Android 10

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Dopo la sbornia iniziale, sembra che i prezzi per gli smartphone 5G stiano raggiungendo quote più umane: lo stesso avviene per l'Oppo A92s che, in più, ha il merito anche di avere un bel design, e specifiche sia complete che ben bilanciate. Nel complesso, peccato solo per i due sensori da 2 megapixel che, a mio avviso, servono più che altro a far numero0.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!