Iscriviti

Nomu M8, smartphone rugged con display antibatterico e fotocamere da 21 megapixel

Nomu Mobile ha appena avviato le promozioni per la commercializzazione del suo nuovo rugged phone, il Nomu M8, caratterizzato da ottime fotocamere, un suono potente e chiaro ma, soprattutto, da un display antibatterico.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 14 giugno 2019, alle ore 14:07

Mi piace
7
0
Nomu M8, smartphone rugged con display antibatterico e fotocamere da 21 megapixel

Già apprezzata per il rugged phone Nomu S50 Pro, la cinese Nomu Mobile torna a proporsi all’attenzione del pubblico anche occidentale col Nomu M8, uno smartphone iper resistente che, però, vanta una particolarità a dir poco unica compresa nel suo display. 

Nomu M8 è uno smartphone concepito per contesti impegnativi, essendo impermeabile (IP68, IP69K contro l’acqua ad alta pressione), resistente a urti e cadute (certificazione MIL-STD-810G), grazie al vetro rinforzato davanti e dietro, ed al nanometallo adottato per la cornice laterale e per la struttura complessiva del sottile (9.7 mm) e leggero (200 grammi) chassis. 

Il frontale propone lunotti verticali spessi in stile Sony Xperia XZ: quello superiore ospita la selfiecamera, da ben 21 megapixel interpolati, con abbellimenti facciali e validi scatti al buio grazie al Flash SoftLight (in pratica il monitor si illumina quando il sensore di luminosità trova poca luce ambientale): nel mezzo, figura il display OGS da 5.2 pollici con risoluzione HD e, soprattutto, un trattamento antibatterico capace, per almeno 2 anni, di eliminare il 99.99% di muffe, funghi, batteri nocivi che dovessero radicarsi sullo smartphone (quindi indicato anche per i contesti ospedalieri).

Sul retro, la fotocamera è sempre da 21 (16 reali) megapixel, ma beneficia di un Flash a 4 LED, di cui due a luce calda e due a luce fredda, usati anche per fare da notifiche nel caso di allarmi, chiamate, messaggi. A vantaggio del sound concorre, invece, un chip dedicato SmartPix NXP incaricato di emettere un suono potente ma nitido anche nelle chiamate. 

Le specifiche relative all’unità computazionale parlano di un processore octacore (1.5 GHz) MediaTek 6750T, in tandem con la GPU Mali T860MP2, abbinato a 4 GB di RAM e 64 GB di storage espandibile (+ 128 GB) via microSD: l’ammontare è quindi sufficiente per ospitare molti file, e le app del sistema operativo Android scelto (fermo al Nougat 7.0). 

La batteria del Nomu M8, incaricata di badare anche alle connettività, tra cui 4G (con banda 20 inclusa), GPS (Glonass), Wi-Fi n dual band e Bluetooth 4.0, ammonta a 2.950 mAh, caricabile via microUSB Type-C (con OTG), anche in poco tempo, essendo implementata con un sistema a carica rapida: una volta raggiunto il 100%, assicura un’autonomia operativa di un giorno.

Realizzato nelle colorazioni grigio e blu, il Nomu M8 è prezzato abitualmente a 289.24 euro ma, ad oggi, sul sito ufficiale, è scontato del 38% (177.99 euro): da segnalare che, su Aliexpress, è in vendita anche una versione particolare dello stesso, con storage ridotto a 32 GB. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Normalmente, non avrei molto da obiettare sul Nomu M8: nel complesso, tra processori, memorie, autonomia, sonorità, connessioni, e display almeno HD, ci siamo anche. Quello che, però, non capisco molto è l'essersi fermati ad Android Nougat 7.0, sistema operativo ormai molto obsoleto: va detto, però, che chi acquista un telefono di questo tipo (davvero singolare nell'attenzione alla salute ed all'igiene) non cerca certo gli ultimi standard, sia hardware che software.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!