Iscriviti

Motorola: ufficiali i nuovi Moto G8 Plus, Moto One Macro e Moto E6 Play

Nell'appena conclusosi evento Motorola, Lenovo ha sfoggiato il meglio di sé stessa, presentando un trittico di nuovi smartphone che, tra Moto G8 Plus, Moto One Macro, e Moto E6 Play accontentano tutte le esigenze e le principali modalità d'uso.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 24 ottobre 2019, alle ore 18:09

Mi piace
9
0
Motorola: ufficiali i nuovi Moto G8 Plus, Moto One Macro e Moto E6 Play

Nel corso di un evento aperto alla stampa, Motorola (ovvero la cinese Lenovo, che ne detiene il brand) ha annunciato l’arrivo, anche nel mercato nostrano, di un trittico di nuovi smartphone, tra cui gli inediti Moto G8 Plus e Moto E6 Play, ed il “redivivo” Moto One Macro.

Il nuovo assortimento, formato da medio-gamma e base/entry level, arriva sul mercato in tempo per gli acquisti natalizi visto che, da quanto è stato comunicato dall’azienda, sia il Moto G8 Plus, che il Moto One Macro, ed il Moto E6 Plus, vengono listati come disponibili a partire dal prossimo mese di Novembre

Moto G8 Plus 

Moto G8 Plus (158,35 x 75,83 x 9,09 mm, per 188 grammi, nelle nuance Cosmic Blue e Crystal Pink), erede del G7 Plus di Gennaio, mette 4 GB di RAM a disposizione del processore, l’octacore Snapdragon 665 di Qualcomm che, qui, può contare su 64 GB di storage, espandibile (di 512 GB). Il design, con notch a goccia, nasconde una selfiecamera da 25 megapixel, sopra un display Max Vision LCD IPS da 6.3 pollici con risoluzione FullHD+ estesa su un aspetto panoramico a 19:9: il retro, sul quale è presente lo scanner tradizionale per le impronte digitali, allinea verticalmente a lato una triplice fotocamera, con un sensore da 48 (f1.7, pixel binning per pixel da 1.12 micron), uno da 16 (ultragrandangolo a 117°, f2.2) ed uno da 5 (profondità, f2.2), oltre all’emettitore per l’autofocus laser (posto prima del Flash LED in fondo).

La batteria arriva a 4.000 mah, 1.000 più che in precedenza, e beneficia via Type-C della ricarica rapida (15 W) TurboPower (8 ore extra dopo 15 minuti): quanto basta per energizzare un comparto connettività con Dual SIM, Wi-Fi ac a doppia banda, Bluetooth 5.0 (A2DP), GPS (A-GPS/Glonass/Galileo/BDS), jack da 3.5 (con Radio FM) e (in alcuni mercati) NFC. Animato da Android Pie, Moto G8 Plus arriverà in Italia a 269.99 euro. 

Moto One Macro

Simile, in quanto sempre di fascia media, è il Moto One Macro (157,6 x 75,41 x 8,99 mm, per 186 grammi, nelle tonalità Ultra Violet e Space Blue), anticipato in India a inizio mese, e da noi in procinto d’arrivare a 209.99 euro. Esteticamente dotato di notch a goccia, per la selfiecamera da 8 megapixel (f/2.2), il terminale in questione prosegue sull’82% della superficie frontale con un display LCD IPS HD+ (720 x 1520 pixel) da 6.2 pollici redatto con aspetto panoramico a 19:9. Ovviamente dotato di scanner per le impronte digitali, ubicato centralmente sul retro, One Macro trae il nome da una specifica della multi postcamera che, anticipata in alto da un emettitore per il laser focus, assieme ad un sensore da 13 (pixel grandi 1.12 micron, f/.20) ed a uno per la profondità da 2 (pixel 1.75 micron, f/2.2), ne affianca uno per le macro, da 2 megapixel (f/2.2, 1.75 micron). 

Nel telaio, immune agli schizzi (IPX2), l’octacore (2 GHz) Helio P70 e la GPU Mali G72 MP3 si avvantaggiano di 4 GB di RAM per il multi-tasking, e di 64 (espandibili a 512) GB per lo storage, sempre incaricato d’ospitare file, app, e Android Pie. Un po’ datato appare il setting delle connettività, comunque comprensivo di GPS (A-GPS/BDS/Galileo/Glonass) e di jack da 3.5 mm, visto che il Wi-Fi è solo n, ed il Bluetooth (con A2DP) è un 4.2: in compenso, è attraverso una porta microUSB Type-C che viene ricaricata (velocemente, a 10W) la corposa batteria da 4.000 mAh.

Moto E6 Play

Moto E6 Play (146.5 x 70.9 x 8.3 mm, per 140 grammi, corpo in plastica nelle colorazioni Noir e Ocean Blue) è, invece, la proposta del terzetto per quanto riguarda la fascia bassa. Caratterizzato da uno chassis tradizionale, tanto nel frontale, con ampie bande orizzontali quanto sul retro, pure provvisto di scanner biometrico ma con monocamera, tale modello gira attorno al processore quadcore (1.5 GHz) Mediatek MT6736 ed alla sua GPU PowerVR GE8100, abbinati a 2 GB di RAM e 32 (espandibili a 256) GB di storage.

In ambito multimediale, il display LCS IPS da 5.5 pollici arriva alla risoluzione HD+ che, in virtù dei 3.000 mAh di batteria (caricata però a soli 5W), dovrebbe garantire una buona autonomia: la fotocamera anteriore non va oltre i 5 megapixel, mentre quella posteriore (che con la prima condivide l’apertura focale a f/2.2, i pixel grandi 1.12 micron, le foto in HDR ed i video a 1080p@30fps) si spinge sino a 13 megapixel. Assente il modulo NFC, l’E6 Play – comprensivo di connettività quali il Wi-Fi n, il Bluetooth 4.2 (A2DP) ed il GPS (Glonass/A-GPS), si fa perdonare col jack da 3.5 mm: nella Penisola sarà out-of-the box sempre con Pie 9.0, a 119.99 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Lenovo - come già fatto poco prima di Febbraio - ha sfoderato un intero nuovo assortimento di smartphone che, pur mostrando la consueta affidabilità del know how Motorola e della produttività Lenovo, non innova particolarmente: da apprezzare il modello base, per il prezzo appetibile e, per chi ama gli ingrandimenti, il modello con foto macro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!