Iscriviti

Moto Tab G20: ufficiale il ritorno di Motorola nel settore dei tablet

Grazie alla collaborazione della casa madre Lenovo, Motorola è tornata in sella nel settore delle "mattonelle intelligenti" tirando fuori dal cilindro dei propri annunci odierni (già comprensivi di nuove smart TV), il tablet Moto Tab G20.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 30 settembre 2021, alle ore 11:25

Mi piace
2
0
Moto Tab G20: ufficiale il ritorno di Motorola nel settore dei tablet

Assente dal settore dei tablet dai tempi della linea XOOM, Motorola vi è appena rientrata (dal 2 Ottobre, per 10.999 rupie o 128 euro circa) grazie alla casa madre Lenovo che, per il varo in India del Moto Tab G20, ha consentito di prendere a piene mani dal proprio Tab M8 di 3a generazione. 

Esibito in un’elegante finitura grigia Platinum Gray, il Moto Tab G20 adotta un display LCD IPS da 8 pollici, risoluto in HD (1.280×800 pixel), con 60 Hz di refresh rate, e struttura TDDI (Touch/Display Integration) che, in sostanza, accorpando il livello touch col driver dello schermo, risparmia uno strato, consentendo minor spessore nel device adottante, più reattività, e meno riflessi magari sotto il Sole. La selfiecamera, da 2 megapixel, è posta sul lato corto alto (a sinistra quando posto in orizzontale): dietro, una sorta di oblò sulla spalla sinistra integra, mediante un minuscolo foro attorniato da un livello concentrico, una fotocamera principale, da 5 megapixel, con autofocus.

I video realizzati col tablet Moto Tab G20 sono posteriormente in risoluzione FullHD@30fps e, anteriormente, in HD@30fps. Sul versante audio, sono contemplati due speaker surround predisposti per il sound Dolby Atmos

Il tablet Moto Tab G20 mette ai timoni di comando il processore octacore (2.3 GHz) MediaTek Hello P22T con GPU IMG PowerVR GE8320, già visto a bordo del Lenovo Tab M10 HD di 2a generazione. La RAM (LPDDR4x) arriva a 3 GB, mentre lo storage (eMCP4x, con prestazioni più elevate e più basso consumo energetico) tocca quota 32 GB, potendosi espandere di 1 TB via microSD

A disposizione del tablet Moto Tab G20 Motorola/Lenovo ha inserito il Bluetooth 5.0, il Wi-Fi ac, il GPS (Glonass, A-GPS), il mini-jack da 3.5 mm e una microUSB Type-C, con cui caricare, a 10W, la generosa batteria, dimensionata a 5.100 mAh. Animato lato software da Android 11 quasi stock, senza pubblicità e praticamente senza bloatware, il nuovo tablet cinese offre ai propri utenti anche uno spazio Kids, con controlli genitoriali e video (anche educativi) per i bambini, e uno spazio Google Entertainment, con centinaia di libri gratuiti, il supporto a oltre 10mila videogame, e migliaia di video (anche con guide per il fai-da-te) tratti dalla piattaforma YouTube. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Insomma, non trovo che sia propriamente il massimo tornare in campo nel ramo dei tablet e farlo con un modello, a conti fatti, del 2019: certo, nel complesso il device che ne esce, ora con Android 11, non è affatto male (ha anche gli speaker frontali con Dolby Atmos) ma, considerando l'insieme, lo si può considerare più che altro un buon supporto per la fruizione multimediale e l'intrattenimento in generale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!