Iscriviti

Moto A10, Moto A50 e Moto A70: in arrivo i nuovi feature phone di Motorola

Sembra essere entrata in un'intensa fase di annunci il brand Motorola che, da tempo sotto l'egida di Lenovo, appena presentato il medio-gamma Moto G51 5G, si appresterebbe a lanciare ben tre feature phone della serie A nel continente indiano.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 4 novembre 2021, alle ore 01:48

Mi piace
2
0
Moto A10, Moto A50 e Moto A70: in arrivo i nuovi feature phone di Motorola

Nel mentre in Cina avveniva la presentazione del Moto G51, altre voci hanno preso a circolare sul conto di Motorola by Lenovo, col noto brand telefonico che si appresterebbe a invadere il mercato indiano con un trittico di feature phone della serie A, accomunati da una batteria da 1.750 mAh (caricabile via cavo USB standard tramite un alimentatore da 5V in confezione), dal supporto al Dual SIM con predisposizione per la connettività 2G, da una garanzia – comprensiva di un’eventuale sostituzione del prodotto – della durata di due anni, e grosso modo dalle colorazioni (blu scuro e oro per tutti i modelli, argento solo per l’A70).

Moto A10 e Moto A50 dispongono di un mini-jack da 3.5 mm per cuffie e auricolari, e di uno slot per microSD sino a 32 GB: di fronte palesano un display da 1.8 pollici sotto il quale si cela la tastiera fisica T9 compresi i tasti laterali per avviare o chiudere una chiamata, e quello centrale per innescare la torcia a LED. Ad animarli sarà il processore Mediatek MT6261D già usato per altri telefoni simili, come nel caso del poco noto honkonghiano Lesia 2427.

Tra i due modelli, accomunati anche dalla possibilità di regolare la dimensione dei caratteri visualizzati a schermo, l’unico discrimine sarà rappresentato dalla fotocamera sul retro, dacché il primo modello ne è sprovvisto, a differenze del secondo che se ne fregia assieme al consueto logo della M alata.

Il feature phone Moto A70 somiglia molto al Moto A50 per la fotocamera VGA sul retro, e per diverse altre specifiche e funzionalità (es. registrazione delle chiamate e FM wireless sempre con registrazione): il display, però, sale a 2.4 pollici e, quanto a motorino elaborativo, ad operare a bordo ci sarà un chip Unisoc (o, secondo altre fonti, Ziguang Zhanrui). Secondo il portale indiano Ytech, questo modello sarà in grado di custodire, onde dare un termine di paragone per lo storage, 100 SMS e 2.000 contatti, a proposito dei quali le relative schede saranno addizionabili con foto e icone. 

Attestata l’iniziale distribuzione dei tre modelli in 5 stati indiani, con gli altri che seguiranno successivamente, per i prezzi dei nuovi feature phone Moto A, si parla di 1.500 rupie, circa 17 euro, per il modello entry level del terzetto, cioè per il Moto A10: diversamente, per il Moto A50 e per il Moto A70 dovrebbero esser richieste 2.000 rupie, pressappoco pari a 23 euro nostrani. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le schede tecniche vociferate a proposito di questi feature phone non sono particolarmente impressionanti: d'altronde, va osservato come, per la specifica tipologia di prodotto, raramente vengono richieste grandi performance e, dunque, le componenti hardware si adeguano. I prezzi dovrebbero essere bassi per una serie di prodotti destinati verosimilmente a mantenere le comunicazioni nell'immenso continente indiano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!