Iscriviti

Meizu M8: arriva ufficialmente in Italia il nuovo medio-gamma con maxi display panoramico

La bolognese Concorde S.P.A ha portato anche in Italia, ufficialmente, il nuovo medio-gamma Meizu M8, sinora inedito nel Bel Paese, con doppio sistema di sicurezza, ampio e ben contrastato display panoramico quasi in salsa phablet.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 13 marzo 2019, alle ore 13:45

Mi piace
5
0
Meizu M8: arriva ufficialmente in Italia il nuovo medio-gamma con maxi display panoramico

Il brand cinese Meizu, stretto l’accordo con la bolognese Concorde, distributrice di dispositivi elettronici, dopo l’ottimo Meizu X8, con notch a tacca, porta in Italia anche un ulteriore smartphone, rappresentato dal più tradizionale (nel look) medio-gamma Meizu M8.

Il neo arrivato Meizu M8 (147.5 x 72.7 x 8.1 mm, per 159 grammi), disponibile al prezzo di 219.99 euro in due colorazioni alternative, nero e blu, nonostante adotti due tradizionali ma non eccessivi lunotti verticali, riesce a presentare sul frontale in vetro 2.5D un display tutt’altro che modesto, con i suoi 5.7 pollici di diagonale, calibrato in risoluzione HD+ (282 PPI) con aspetto panoramico a 18:9, comunque luminoso (visti i 450 cd/m²) e ben contrastato (1000:1). 

Oltre al display LCD IPS in questione, il suo comparto multimediale prevede anche un segmento fotografico, impreziosito con le ottimizzazioni di ArcSoft in ambito beautification, in cui opera una selfiecamera da 5 megapixel /f/1.9) con Face ID mentre, sul retro, è disponibile una doppia fotocamera ancorata verticalmente al centro, sopra il rapido (0.2 secondi) scanner biometrico, da 12 (f/2.2) + 5 (f/2.2, per l’effetto Bokeh) megapixel. In ambito sonoro, fa testo la presenza di un microfono con riduzione del rumore, e del jack da 3.5 mm con annessa radio FM.

Una capienza da 3.100 mAh e le ottimizzazioni di risparmio energetico della personalizzazione Flyme OS 7 (basata su Oreo 8.1) sono stati chiamati ad energizzare a dovere il processore Helio P22, realizzato a 8 core (2 GHz) e messo in tandem con la GPU PowerVR GE8320: la RAM ammonta a 4 GB mentre lo storage si “ferma” a comunque riguardevoli 64 GB, espandibili di altri 128 via microSD. 

A conclusione delle specifiche tecniche di cui è dotato, il Meizu M8 mette in campo anche il Dual SIM, il GPS (Glonass, BeiDou, A-GPS), il 4G con chiamate VoLTE (e banda 20 supportata), una microUSB 2.0, il Wi-Fi n a doppia banda, ed il Bluetooth 5.0

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Partendo sempre dal prezzo, e confrontandolo con la scheda tecnica, direi che il Meizu M8 possa dirsi approvato: quanto meno per chi, come me, non impazzisce per la vecchia tacca trapezoidale, e desiderebbe vedere ancora in giro il jack da 3.5 mm. Per il resto, manca l'NFC, e alcuni dettagli avrebbero potuto essere migliori, basti vedere che la microUSB è Type-A, e che Android non é Pie 9.0. Compromessi tutto sommato accettabili.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!