Iscriviti

Meiigoo S9: smartphone low cost simil iPhone X, con maxi batteria, doppia postcamera, ed Oreo

Meiigoo Technology torna a farsi sentire, e dopo l'elegantissimo phablet delle scorse settimane, presenta il nuovo smartphone low cost Meiigoo S9, con doppia fotocamera posteriore, maxi batteria, ed Android Oreo 8.1.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 3 dicembre 2018, alle ore 19:58

Mi piace
8
0
Meiigoo S9: smartphone low cost simil iPhone X, con maxi batteria, doppia postcamera, ed Oreo

Meiigoo Technology, già nota per un phablet stilisticamente ispirato al Mate 10 di Huawei, ha da poco annunciato uno smartphone incredibilmente bilanciato, quanto a rapporto prestazioni-prezzo, rappresentato dal Meiigoo S9 che, con l’omologo Samsunghiano, ha in comune solo la sigla finale.

Meiigoo S9 ha un leggero (195 grammi) ma compatto (153 x 74 x 9 mm) telaio metallico, ricoperto di vetro (2.5D sul davanti) e colorato sia in tonalità tradizionali monotinta (nero, rosso, blu) che in variante a gradiente, con oscillazione – secondo la luce – dal viola all’azzurro. 

Grazie all’adozione di un pannello LCD IPS da 6.18 pollici (HD+, con aspect ratio 19:9, e 403 PPI) particolarmente ottimizzato lungo le cornici, ed adottando la tecnica del notch per custodire la selfiecamera da 5 megapixel incaricata anche del Face Unlock, il Meiigoo S9 ricopre l’ingombro di un modello da 5.5 pollici.

Il retro del device, invece, ricorda decisamente gli iPhone X, essendo dotato di un semaforo verticale in alto a destra, ove sono situati (inframmezzati da un Flash LED) gli obiettivi da 13 e 2 (per gli effetti di profondità) megapixel: la differenza sta nel fatto che, al posto del logo della mela morsicata, in questo caso abbiamo uno scanner per le impronte digitali. In basso, invece, è presente sia la porta microUSB Type-C (con OTG), per ricaricare la batteria da ben 5.000 mAh, che il jack da 3.5 mm (con Radio FM), per le cuffie cablate.

Dando una scorsa al setting computazionale, spiccano i 4 GB di RAM, ottimi per il multi-tasking, ed il processore MediaTek MT6750T, i cui 8 core (1.5 GHz) lavorano in tandem con la GPU Mali T860 MP2: lo storage, suscettibile di arricchirsi di ulteriori 128 GB via microSD, ne conta di base 32.

Per l’uso in mobilità, già supportato il GPS (Glonass, A-GPS), non manca il 4G (banda 20) attivo su ambedue le SIM alloggiabili, il Wi-Fi n a doppia banda, ed il Bluetooth 4.0: in attesa di Android Pie 9.0, guardando al firmware scelto, non si va molto lontani, essendo di ruolo Android Oreo già 8.1

Abitualmente prezzato a 181 euro circa, il Meiigoo S9 può essere acquistato, per un lotto limitato di 71 unità, a 121.29 euro, con uno sconto complessivo del 36%, comprensivo anche del pagamento sicuro via PayPal, e della spedizione gratuita tradizionale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Meiigoo S9 indubbiamente ricorda l'iPhone X, il famoso melafonino del decennale: tuttavia, lo fa a modo suo, con un hardware ben bilanciato in grado di sostenere a dovere Android Oreo 8.1. Il novero delle connettività, e l'ampia batteria prevista, assicurano un soddisfacente uso quando si è in giro, sebbene a qualche compromesso si sia giunti nella parte multimediale, in cui è presente il display HD+ ed una fotocamera posteriore più incentrata sull'effetto Bokeh che su una reale modalità dual-camera.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!