Iscriviti

LG V50S ThinQ: ufficiale il top gamma dual screen con più RAM e 5G

A circa un mese di distanza dall'ufficializzazione dell'antesignano europeo, arriva anche in Corea del Sud il nuovo smartphone a doppio schermo, qui denominato LG V50S ThinQ, con più RAM e, persino, la connettività 5G di ruolo.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 14 ottobre 2019, alle ore 13:21

Mi piace
8
0
LG V50S ThinQ: ufficiale il top gamma dual screen con più RAM e 5G

Ad IFA 2019, la sudcoreana LG ha stupito col suo concetto di smartphone flessibile, presentando il più pratico LG G8X ThinQ che, mediante un’apposita custodia, guadagnava un secondo display AMOLED (gemello del primo, anche nel notch, però finto): il device in questione, avendo avuto un buon riscontro di critica, è appena sbarcato anche in patria, con una versione locale, denominata LG V50S ThinQ, maggiorata sia nella RAM che nella connettività. 

Il “nuovo” LG V50S ThinQ presenta una piacevole scocca (159.3 x 75.8 x 8.4 mm, per 192 grammi) allestita nella colorazione Aurora Black, immune a polvere e acqua (IP68) ma anche ad urti e sollecitazioni estreme (MIL-STD 810G): tanta robustezza è dovuta alla presenza di un delicato display FullVision da 6.4 pollici, con risoluzione FullHD+ (con aspect ratio a 19.5:9), sotto il quale appunto si cela uno scanner per le impronte digitali. A protezione del monitor gemello, sempre OLED FullHD da 6.4 pollici, invece, concorre la cover sulla cui superficie esterna risiede il piccolo display monocromatico da 2.1 pollici

Le fotocamere, complessivamente, sono 3. Quella anteriore, mono, è da 32 megapixel (f/1.9, con sblocco facciale) mentre, sul retro, si conferma una centrale dual camera, con un sensore da 12 megapixel (f/1.8, pixel grandi 1.4 micron) + uno ultragrandangolare (136°) da 13 megapixel (f/2.4, pixel grandi 1.0 micron) accompagnato da un Flash LED. A supportare il comparto multimediale concorre una GPU Adreno 640.

Quest’ultima, nello chassis del device, si accompagna al processore octacore (2.8 GHz) Qualcomm Snapdragon 855, messo in tandem con ben 8 GB di RAM (vs i precedenti 6): lo storage, espandibile via microSD, resta a 128 GB, ed ospita il sistema operativo Android Pie 9.0 sotto l’apposita interfaccia LG UI. 

Inclusivo di un Dual SIM, l’LG V50S ThinQ, già acquistabile a circa 910 euro (ovvero a 1.199 won), prevede un modem per il Bluetooth 5.0 ed il Wi-Fi ac, oltre che un modulo per l’NFC: soprattutto, il modello in questione supporta la connettività 5G. La batteria, sempre da 4.000 mAh, ottiene la ricarica passando per la porticina microUSB Type-C (in ottica di trasferimento dati compatibile con la generazione 3.1). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Al momento, non mi sento molto attratto verso gli smartphone foldable, ma come già dichiarato in precedenza, il discorso è diverso per quelli che il secondo display lo acquisiscono via cover che, alla bisogna, si può anche togliere. In questo caso, poi, c'è anche un terzo display, più piccolo, solo per le notifiche, utile per non dover sempre spalancare il telefono, o attivarne il display. Il boost offerto dalla RAM in più è certamente utile, sebbene non essenziale, così come molto importante è il modem per il 5G (ampiamente diffuso in Corea del Sud): forse, però, anche la batteria avrebbe dovuto essere leggermente incrementata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!