Iscriviti

LG ufficializza i medio-gamma W41, W41+ e W41 Pro

Senza troppo clamore, LG ha presentato in India, tramite il locale Business Head - Mobiles, Advait Vaidya, una nuova serie di smartphone, i W41, un terzetto che, formato anche dal W41+ e dal W41 Pro, offre soddisfazione multimediale e buona autonomia.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 22 febbraio 2021, alle ore 10:51

Mi piace
1
0
LG ufficializza i medio-gamma W41, W41+ e W41 Pro

Assecondando dei rumors circolanti ormai da qualche settimana, LG Electronics ha presentato, partendo dall’India, i nuovi smartphone di fascia medio-bassa LG W41, LG W41 + ed LG W41 Pro, animati dal sistema operativo Android 10, con l’avallo al concierge virtuale Assistant garantito da un apposito pulsante laterale. 

LG W41, W41+, e WK41 Pro, disponibili nelle colorazioni alternative Laser Blue e Magic Blue, condividono le stesse specifiche, comprese le dimensioni (166,5 x 77,3 x 9,3 mm, per 201 grammi), a parte gli assetti mnemonici, unico discrimine, previsti rispettivamente, quanto a RAM e storage (espandibile di 512 GB), in 4+64 GB, 4+128 GB, e 6+128 GB. Frontalmente, è presente un foro a sinistra, per la selfiecamera, mentre dietro, ove spicca anche lo scanner per le impronte digitali, in assetto a L in un bumper rettangolare a sinistra, è presente una quadcamera.

Design a parte, a livello imaging, la W41 Series di LG monta un display “FullVision” LCD da 6,55 pollici, risoluto in HD+ (268 PPI), alquanto luminoso (400 nits), in assetto panoramico a 20:9: la fotocamera anteriore arriva ad 8 megapixel e supporta il face unlock mentre, sul retro, beneficiata dall’intelligenza artificiale, e dalle Google Lens, opera una quadrupla fotocamera, con un sensore principale da 48 (HDR, time lapse, 12 filtri live, rallenty), un ultragrandangolo da 8, un macro da 5, ed un bokeh da 2 megapixel per la profondità. 

Animati lato hardware dal processore octacore (2.3 GHz) Helio G35 di MediaTek, e dalla GPU PowerVR GE8320, gli smartphone LG della serie W41 dispongono del Bluetooth 5.0, del jack da 3.5 mm, del dual nanoSIM con 4G, del Wi-Fi (hotspot, direct, hotspot), del GPS (A-GPS, Glonass), e di una porta microUSB Type-C per la ricarica rapida della batteria, dimensionata a 5.000 mah, apportatrice di una buona autonomia, anche grazie al risparmio energetico. 

Attualmente, la W41 Series di LG è disponibile nei principali negozi dell’immenso paese asiatico, secondo un listino che parte da 13.490 rupie, pari a pressappoco 153,74 euro secondo le valutazioni del cambio attuale. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Curiosa la scelta di LG di far partire dall'India la nuova serie W41, anche se va detto che questo mercato viene spesso utilizzato dai grandi marchi della tecnologia o per testare nuovi servizi, o per far partire le serie telefoniche minori, onde presidiare il mercato. Nel complesso, i nuovi W41 sono validi smartphone, completi, cui manca forse solo un po' di originalità (e Android 11).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!