Iscriviti

iQOO Z5: ufficiale il gaming phone 5G di fascia media

La prima mattinata cinese è stata inaugurata dall'attesa presentazione di uno smartphone quasi top gamma, rappresentato dal middle-range iQOO Z5, un gaming phone 5G dotato anche di espansione virtuale della RAM e di un avanzato sistema di smaltimento termico.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 23 settembre 2021, alle ore 10:57

Mi piace
1
0
iQOO Z5: ufficiale il gaming phone 5G di fascia media

iQOO, brand di BBK Electronics dedicato al gaming e a sperimentare le innovazioni per conto di Vivo, ha presentato, nelle scorse ore, il quasi top gamma dedicato ai gamers rappresentato dal nuovo e atteso smartphone 5G iQOO Z5

Quest’ultimo, con rimandi estetici alla serie X70 della cugina Realme ed al più prestante iQOO 8, presenta un display LCD forato al centro in alto per la selfiecamera da 16 megapixel, formato da un pannello LCD da 6.67 pollici risoluto a 1080×2400 pixel, con 120 Hz di refresh rate, 240 Hz di touch sampling, HDR10, copertura della gamma cromatica DCI-P3, 650 nits di luminosità massima, anti sfarfallio, certificazione TUV. Lo scanner per le impronte digitali si trova nel tasto d’accensione di lato.

Dietro, un rettangolo alloggia una triplice fotocamera, da 64 (principale, modalità cielo stellato, modalità ritratto, rimozione del colore dal ritratto, ripresa dual-view assieme a quanto registrato dalla selficamera), 8 (ultragrandangolo), 2 (macro, anche nelle riprese) megapixel: l’audio, certificato Hi-Res per l’output cablato o wireless, conta su due speaker, sul mini-jack da 3.5 mm, sulla trasmissione direzionale via Bluetooth. Non mancano i motori lineari per erogare vibrazioni che rendano più coinvolgenti i giochi.

A muovere lo smartphone iQOO Z5 è il processore Snapdragon 778G, con GPU coadiuvata da varie ottimizzazioni software, appoggiato da una RAM LPDDR5, espandibile fino a un massimo di 19 GB via tecnologia di estensione virtuale di 2a generazione, e da uno storage UFS 3.1: il sistema di dissipazione termico può invece contare su una camera di vapore, e su una superficie di smaltimento pari a 28.837 millimetri quadrati, riuscendo a calare la temperatura di financo 12 gradi celsius. A fornire l’energia, invece, è una batteria da 5.000 mAh, soggetta a carica rapida, a 44W, passando per la microUSB Type-C.

Animato da Android 11 sotto l’interfaccia OriginOS, iQOO Z5 è disponibile in pre-vendita (con disponibilità effettiva dal 28 Settembre) in tre allestimenti mnemonici, ovvero da 8+128 GB (1.799 yuan o 237 euro), 8+256 GB (2.099 yuan o 277 euro), 12+256 Gb (2.299 yuan o 303 euro): le colorazioni, invece, sono Twilight Dawn (bianco alba), Dream Space (gradientato) e Blue Origin (blu notte).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ottimi i prezzi, sempre apprezzabile la dissipazione termica e la carica ultrarapida, l'iQOO Z5 è il classico gaming phone estroso nel design, ma non privo di eleganza, con prestazioni pompate al massimo via specifiche hardware e accorgimenti software: non è chiaro se e quando arriverà anche in Occidente dove, per quanto offerto, potrebbe avere buone chances d'affermarsi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!