Iscriviti

iOS 8 e il futuro di Apple più “open”. Ecco alcune anticipazioni

iOS 8, il nuovo sistema operativo per iPhone & iPod di Apple, fa parte del futuro dell'azienda come OS molto più Open e pronto per i nuovi dispositivi come iPhone 6 e iWatch

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 10 agosto 2014, alle ore 12:53

Mi piace
0
0
iOS 8 e il futuro di Apple più “open”. Ecco alcune anticipazioni

iOS 8, il nuovo sistema operativo per iPhone & iPod di Apple, fa parte del futuro dell’azienda, vediamo insieme come iOS 8 è stato presentato il 6 giugno 2014 e verrà rilasciato insieme ad iPhone 6 probabilmente a settembre.

Graficamente ci sono pochi miglioramenti, sopratutto per il fatto che si sono concentrati su OSX Yosemite dove cambia tutto l’aspetto grafico. Probabilmente un utente medio non vedrebbe nemmeno la differenza tra iOS 7 & 8, questo perchè i miglioramenti sono per lo più interni. Sono state, infatti, aggiunte moltissime opzioni in più per gli sviluppatori. Apple finalmente ha creato un iOS molto più aperto rispetto ai precedenti per esempio la tastiera è personalizzabile, il centro notifiche pure e così via, il reparto game è stato migliorato e velocizzato.

E’ stata inoltre aggiunta l’app Salute, che tiene in memoria molti dati della salute come battito cardiaco, massa ecc.. Tutto questo collegato ad app di terze parti. Come si vede, Apple si è preparata per iPhone 6 (con processore molto più potente) e per il nuovissimo iWatch (lo smartwatch di Apple, ancora da presentare).

Con iOS 8 inoltre viene aumentato il “collegamento” tra iOS e OSX (il nuovo si chiama Yosemite), infatti con il nuovo sistema di “Continuity” le app di OSX (come Pages, Numbers e Keynote) si collegano in tempo reale sul iPhone con iOS 8. Inoltre i messaggi SMS e le telefonate sotto rete cellulare vengono “viste” dall’OSX e da esso si riesce a rispondere in tempo reale collegandosi in wireless con il proprio iPhone.

Anche se non molto visibili gli aggiornamenti di Apple su iOS 8, esso è un importante passo di Apple per il suo futuro molto più open rispetto al passato e questo migliorerebbe l’unico aspetto negativo di iOS ovvero il fatto che è sempre rimasto chiuso e per la personalizzazione si ricorreva sempre ad un jailbreak (ovvero alla crack dell’iPhone), quindi più Apple aggiorna il proprio OS più è difficile per gli Hacker creare un nuovo jailbreak, con iOS 8 ha ancora meno senso effettuare l’hack e perciò si preve un calo di iPhone Jailbreak.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!