Iscriviti

Infinix Smart 2, l’entry level con face unlock e Dual SIM 4G arriva dall’Asia

Infinix, brand cinese focalizzato sull'India, ha appena annunciato un nuovo smartphone di fascia bassa, l'Infinix Smart 2 con due SIM dotate di 4G con VoLTE, capace di offrire tecnologie moderne anche all'utenza che non vuole, o non può, spendere troppo.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 12 agosto 2018, alle ore 13:06

Mi piace
0
Infinix Smart 2, l’entry level con face unlock e Dual SIM 4G arriva dall’Asia

La multinazionale cinese Transsion Holdings, grazie al brand Infinix, ha presidiato il mercato indiano con un nuovo smartphone di fascia bassa, l’Infinix Smart 2 (X5515), caratterizzato dall’offerta di moderne tecnologie, sia fotografiche che securtive, all’utenza locale: il tutto in cambio di un prezzo estremamente accessibile.

L’Infinix Smart 2 (X5515) ha una scocca (148x 71 x 8.4 mm) estremamente leggera (138 grammi) allestita nelle sgargianti nuance Bordeaux Red, City Blue, Sandstone Black, e Serene Gold, per la felicità anche del pubblico giovane. La parte frontale, senza notch, propone – sull’83.4% della sua superficie – un display da 5.45 pollici che, grazie all’aspect ratio a 18:9, vanta una risoluzione HD+, mentre la selfiecamera, supportata anche dal Flash dual LED e dal focale a f/2.0 per autoscatti brillanti anche con poca luce, pone i suoi 8 megapixel di risoluzione anche al servizio della scansione del viso (sblocco in 0.3 secondi). Lo scanner per le impronte, infatti, non è stato inserito. 

Sul retro, invece, campeggia una fotocamera principale singola, da 13 megapixel, sempre con il medesimo focale e tipo di Flash di quanto visto in quella anteriore. Il comparto logico dell’Infinix Smart 2 vede, ai timoni di comando, un processore a quattro core (1.5 GHz), il MediaTek MT6739 costruito con architettura a 64 bit, ed una scheda grafica PowerVR Rogue GE8100, già vista a bordo dell’ultimo battery phone Lenovo A5

RAM e storage (espandibile a 128 GB via microSD con slot dedicato nel carrellino del Dual SIM) variano a seconda del modello scelto, e si raggruppano in due configurazioni alternative, con quella base che prevede 2 + 16 GB, e quella più dotata grazie al combo 3+32 GB. Basico ma completo il sistema delle connettività (Wi-Fi n, Bluetooth 4.1, 4G VoLTE su ambedue le SIM, GPS), la batteria si attesta sui 3.050 mAh. (ricaricabile via microUSB con OTG).

Il sistema operativo dell’Infinix Smart 2 (X5515), infine, è Android Oreo 8.1 con interfaccia proprietaria XOS 3.3 (interfaccia pulita ma personalizzabile, ottimizzazioni per l’autonomia, multi-window, multi-account, screenshot semplificato e creativo, funzione antifurto). Per la distribuzione, le importazioni possono essere fatte tramite l’e-commerce Flipkart a circa 76 euro (5.999 rupie) per il modello base, ed a pressappoco 88 euro per quello con migliori dotazioni di memoria. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Infinix si sta muovendo bene e, grazie ad una politica aggressiva per il rapporto qualità prezzo-praticata, sta ottenendo una cospicua fetta di quello che è, per numeri, uno dei mercati più attraenti dell'intera Asia, cui mirerà - presto - anche un sottobrand economico del gruppo Xiaomi. Tornando all'Infinix Smart 2 con due SIM 4G, sarà interessante vedere come si comporterà un esigente Android 8.1 con soli 2 GB di RAM: probabilmente bene, eccezion fatta per i gaming impegnativi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!