Iscriviti

Iliad pronta a rivoluzionare ancora la telefonia mobile il prossimo 7 maggio

Cresce l’attesa per la prossima convention parigina di Iliad, nella quale si annunceranno le novità del gestore francese. Intanto, nelle ultime settimane si è concretizzato un inatteso regalo per i clienti che navigano in mobilità all’estero.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 28 aprile 2019, alle ore 18:45

Mi piace
2
0
Iliad pronta a rivoluzionare ancora la telefonia mobile il prossimo 7 maggio

La rivoluzione della telefonia mobile in Italia ha visto crescere negli ultimi mesi il posizionamento di Iliad, così come certificato di recente anche dal dossier pubblicato dall’AGCOM in merito alle statistiche dell’ultimo trimestre dello scorso anno. Il trend di crescita del gestore francese appare in leggero rallentamento, ma resta comunque robusto.

Nel quarto trimestre del 2018 i clienti di Iliad hanno infatti rasentato la soglia dei 3 milioni, con la maggior parte delle sottoscrizioni che sarebbe avvenuta per portabilità da altri gestori. Inutile ribadire che a risultare particolarmente apprezzata è la formula composta da tariffe low cost ed allo stesso tempo da generose possibilità di utilizzo dei servizi (perlomeno rispetto alla situazione del mercato italiano registrata in precedenza).

L’attesa per il prossimo evento del 7 maggio: ecco le possibili novità

Stante la situazione appena descritta, appare chiaro che Iliad resti un osservato speciale nel panorama della telefonia mobile in Italia. Anche per questo motivo è facile comprendere l’attesa per gli annunci e le novità in arrivo con la convention organizzata dal gestore il prossimo 7 maggio 2019 a Parigi. In tale occasione si parlerà del posizionamento dei marchi Free e Free Mobile in Francia, ma si farà anche il punto sugli altri mercati internazionali.

Per l’Italia non ci sono ancora conferme rispetto alle novità che verranno annunciate, ma è facile immaginare quali potrebbero essere alcuni passaggi quasi obbligati. A partire dall’avvio della rete 5G e dai primi abbonamenti che nei prossimi mesi potrebbero consentire di iniziare a sfruttare la velocità superiore di navigazione consentita dalle nuove frequenze. Sembra invece ancora presto per lo sbarco nel settore della telefonia fissa e della fibra.

Nel frattempo, per chi è già cliente le novità non sono comunque mancate. Nelle scorse settimane Iliad ha infatti annunciato una rimodulazione della quantità di dati disponibili in roaming europeo, aumentando di un Giga i vincoli precedenti. Una disponibilità alla quale risultano già allineate anche Vodafone e Wind, certificando che la battaglia delle offerte nel settore è tutt’altro che terminata.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Stefano Calicchio

Stefano Calicchio - Iliad ha certamente rappresentato un fattore importante di cambiamento per il mercato della telefonia mobile in Italia. L’evento del prossimo 7 maggio 2019 a Parigi è atteso proprio per le possibili novità in arrivo, che vedono continui rilanci tanto a livello di taglio ai costi degli abbonamenti quanto a disponibilità di servizi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!