Iscriviti

Huawei Y9s: smartphone di fascia media con un retrogusto di già visto

Un po' in sordina, Huawei ha ampliato il suo listino, inserendo nel suo portafoglio di smartphone, il modello di fascia media denominato Huawei Y9s, praticamente un rebrand del recente cugino Honor 9X Pro, dal quale mutua non poche specifiche.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 9 novembre 2019, alle ore 21:19

Mi piace
8
0
Huawei Y9s: smartphone di fascia media con un retrogusto di già visto

Per popolare nuovi mercati, un’espediente a cui molti produttori ricorrono è quello di usare rebrand, leggermente variati, di modelli già in commercio. È il caso di Huawei che, in Iraq, ha appena messo in listino il “nuovo” Huawei Y9s, vagamente ispirato dal punto di vista tecnico al “cugino” Honor 9X Pro.

Disponibile nelle colorazioni Midnight Black e Breathing Crystal, con frame laterale in alluminio, l’Huawei Y9s utilizza un meccanismo a pop-up per la selfiecamera, da 16 megapixel (f/2.2), per consentire un ampio aspetto panoramico, a 19.5:9, al display LCD FullHD+ (391 PPI), da 6.59 pollici. Di lato è posto lo scanner per le impronte digitali, che permette di lasciare il retro piuttosto pulito per la triplice fotocamera posteriore, in un semaforo verticale a sinistra, da 48 (pixel binning, f/1.8), 8 (ultragrandangolo da 120°, f/2.4) e 2 megapixel.

A guidare la potenza elaborativa del nuovo Huawei Y9s concorrono il processore octacore (2.2 GHz) Kirin 710F della controllata HiSilicon, la scheda grafica Mali-G51 MP4, e l’ammontare di RAM, pari a 6 GB: lo storage, da 128 GB, ne guadagna altri 512 via microSD.

La batteria, da 4.000 mAh, beneficia della ricarica a 10W via microUSB 2.0 Type-C (con ricarica inversa) sul lato basso corto, ed assicura una buona autonomia grazie alle ottimizzazioni della EMUI 9.1 basata, però, ancora su Android Pie.

Chiudono il quadro delle specifiche tecniche dello Huawei Y9s il Dual SIM con 4G, il Wi-Fi n (hotspot, direct), il Bluetooth 4.2 LE (A2DP), il GPS (con aggancio alle reti BeiDou, Glonass, A-GPS), ed il jack da 3.5 mm (con Radio FM). Al momento, non è noto se il device verrà commercializzato anche in altri mercati, come modello globale ma, nell’attesa di appurarlo, il suo prezzo di distribuzione nel mercato d’esordio è pari a 239 dollari, corrispondenti a pressappoco 215 dei nostri euro.  

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Senza dubbio, non mancano dei pregi significativi nel presente Huawei Y9s, basti pensare al display molto ampio, alla grande batteria, al quantitativo ragguardevole di RAM, ed alla presenza di un sensore ultragrandangolare sul retro. Tuttavia, per 215 euro, forse avrebbe potuto starci anche il modulo NFC per i pagamenti contactless.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!