Iscriviti

Huawei P20 Pro update: arrivano il rilevamento dell’azione, lo scatto automatico, e molto altro ancora

Il nuovo aggiornamento software di Huawei P20 Pro, atteso da molto tempo, aggiunge una serie di funzionalità da un punto di vista multimediale ed include le patch di sicurezza di Giugno. Il peso? Ben 500 MB.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 10 luglio 2018, alle ore 01:02

Mi piace
1
0
Huawei P20 Pro update: arrivano il rilevamento dell’azione, lo scatto automatico, e molto altro ancora

In questi ultimi anni, Huawei è uno dei produttori di smartphone (e non solo) che ha avuto una maggiore risonanza nel mercato mobile. Nonostante sia un produttore cinese, la commercializzazione di smartphone particolarmente performanti proposti ad un prezzo di vendita non eccessivamente elevato (almeno nei primi periodi) ha permesso il raggiungimento di una buona fetta di mercato. Uno dei modelli di smartphone più noto, almeno in questo ultimo periodo, è lo Huawei P20 Pro, il quale ha appena ricevuto un importante aggiornamento.

Tale update, atteso da molto tempo, integra al suo interno alcune funzionalità particolarmente interessanti. La più importante di tutte riguarda un lato prettamente tecnico dello smartphone e si tratta, nello specifico, dell’integrazione delle patch di sicurezza di Giugno. Tali patch rivestono un’importanza fondamentale nel mondo mobile e conferiscono una maggiore sicurezza alla protezione dei propri dati personali, specie se regolarmente installate.

Tra le altre novità di rilievo, si citano due funzionalità utili da un punto di vista della multimedialità: si tratta del rilevamento dell’azione e dello scatto automatico in modalità slow-motion. Non sono noti dettagli particolari legati a queste due funzionalità, pertanto – nel caso in cui l’aggiornamento fosse disponibile – si invita a verificarne le effettive potenzialità.

Per il resto, sono incluse anche alcune migliorie volte al perfezionamento della stabilità software del dispositivo e al miglioramento dell’efficienza della modalità di risparmio energetico. Non mancano anche alcune migliorie volte a perfezionare il software Google Assistant, le quali non sono state specificate nel dettaglio. Tutto questo pacchetto d’aggiornamento ha un peso di circa 500 MB e, pertanto, sarà necessario un po’ di tempo per poterne condurre a termine lo scaricamento.

Insomma, tante sono le novità proposte da Huawei per il suo attuale smartphone top di gamma, composto da un processore HiSilicon Kirin 970 abbinato a 6 GB di memoria RAM, ed equipaggiato con uno storage complessivo di 128 GB (non espandibili per mezzo di una microSD). Attualmente, l’aggiornamento è in fase di roll-out e, pertanto, potreste riceverne debita notifica da qui a breve.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabio Attardo

Fabio Attardo - L'aggiornamento di Huawei P20 Pro è stato atteso da molto tempo dalla clientela e, come ci si poteva aspettare, le novità non sono poche. L'aggiunta più importante riguarda certamente le patch di sicurezza: molto spesso i nostri smartphone non subiscono particolari attacchi informatici proprio grazie a questi pacchetti di dati, appositamente progettati per massimizzare il comparto sicurezza dello smartphone. Resta da verificare la stabilità effettiva dello smartphone che, si spera, possa non degradare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!