Iscriviti

Huawei Enjoy Z 5G: ufficiale il medio-gamma con processore MediaTek

Nonostante l'inasprimento dell'ultimo ban da parte degli USA, Huawei continua a sfornare smartphone, anche col 5G, grazie a MediaTek, scelto come fornitore dei processori per il nuovo medio-gamma Enjoy Z, in arrivo con quadrupla postcam e Android 10.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 24 maggio 2020, alle ore 23:06

Mi piace
9
0
Huawei Enjoy Z 5G: ufficiale il medio-gamma con processore MediaTek

Il nuovo ban trumpiano rischia di ostacolare Huawei anche nell’ottenere dalle fonderie TSMC di Taiwan la “stampa” dei propri processori HiSilicon ma, in quel di Shenzen, si sono già organizzati per tempo, stringendo accordi con MediaTek che, per l’appena varato smartphone Huawei Enjoy Z ha fornito i propri chip con 5G. 

Il nuovo Huawei Enjoy Z (160 x 75.32 x 8.35 mm, per 182 grammi) colloca la selfiecamera, da 16 (f/2.2) megapixel, nel notch a U, quindi a goccia di rugiada, posto in alto, poco sotto il lato corto superiore: in conseguenza di ciò, è davvero esiguo lo spazio sottratto all’area visuale del display, un pannello LCD da 6.5 pollici, con risoluzione FullHD+, molto indicato per il gaming, grazie ai 90 Hz di refresh rate ed ai 180 Hz di frequenza di campionamento del tocco. Lo scanner per le impronte è collocato sul lato mentre, sul retro, la triplice fotocamera, assistita dall’intelligenza artificiale, assume la forma del classico semaforo, inclusivo di un Flash LED.

Nello specifico, la multicamera dello Huawei Enjoy Z, attrezzata per gli scatti notturni e con lo zoom digitale 10x, prevede un sensore da 48 (pixel binning, f/1.8, stabilizzazione elettronica, video sino al 4K@30fps), uno da 8 (ultragrandangolo, f/2.4) ed uno da 2 (macro a 4 cm, f/2.4).

Realizzato a 7 nanometri, l’octacore (2.0 GHz) u coopera con la GPU Mali-G57MP4 nel dettare i ritmi elaborativi del device che, per scelta del costruttore, può contare su 3 configurazioni mnemoniche di RAM e storage (espandibile via nanoSD di altri 256 GB), rappresentate da 6+64 GB (1.699 yuan, 220 euro), 6+128 GB (1.899 yuan, 245 euro), ed 8+128 GB (2.199 yuan, 283 euro). 

Huawei Enjoy Z, Dual SIM, supporta il 4 ed il 5G (in questo caso standalone e non, con 6 bande di frequenza), il Wi-Fi ac/5 dual band, il Bluetooth 5.1 (A2DP), il GPS (A-GPS, BeiDou, Glonass), il jack da 3.5 mm (con Radio FM), e la microUSB Type-C (OTG) quale soluzione per ricaricare, a 22.5W e quindi rapidamente, la batteria, da 4.000 mAh. Animato da Android 10 sotto interfaccia EMUI 10.1, con feature quali il Bluetooth Easy Connect e il Knuckle Screenshot, Huawei Enjoy Z sarà in commercio il 1° Giugno, principiando dal mercato cinese, nelle colorazioni Dark Blue, Magic Night Black, e Sakura Snow Clear Sky.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ricordo ancora i primissimi smartphone con 5G, davvero molto costosi. Col passare del tempo, e il processore MediaTek Dimensity 800 lo dimostra, la connessione veloce mobile di ultima generazione ha toccato anche la fascia media, come nel caso dello Huawei Enjoy Z che, oltre a una buona autonomia, vanta anche una multicamera posteriore convincente ed un display degno d'un gaming phone.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!