Iscriviti

HTC 10: presentato e già in preordine. Ecco le specifiche del top di gamma HTC

HTC ha presentato il nuovo top di gamma destinato a disputarsi il ruolo di smartphone migliore del 2016 con Samsung, Huawei, LG ed Apple: ecco l'HTC 10, con audio BoomSound e fotocamere UltraPixel.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 12 aprile 2016, alle ore 20:04

Mi piace
1
0
HTC 10: presentato e già in preordine. Ecco le specifiche del top di gamma HTC

L’azienda HTC ha appena trasmesso un evento in simultanea nelle città di Taipei, Londra e New York con lo scopo di presentare il suo nuovo top di gamma, l’atteso smartphone HTC 10 al quale è stata dedicata una particolare cura costruttiva, anche a livello multimediale ed audio.

Design e materiali

HTC 10 ha dimensioni di 145.9 x 71.9 x 3.0/9.0 mm per un peso di 161 grammi ed utilizza materiali nobili come il vetro smussato sull’anteriore ed il metallo sulla cover posteriore: il tasto volume annovera una lavorazione seghettata per una miglior adesione. Sempre per un utilizzo più pratico, il lettore di impronte digitali – in grado di sbloccare il device in 0.2 secondi – è stato posto sul frontale. Complessivamente, la struttura di questo device è molto resistente visto che regge a oscillazioni termiche di – 20° e + 60°: i 10000 stress test messi in campo, ne hanno certificato la resistenza a cadute, graffi e corrosione.

HTC-10-colorazioni

Comparto logico e di connettività

HTC 10 è motorizzato da un processore Snapdragon 820 cloccato a 2.2 GHz che lavora in scioltezza grazie ad un banco di 4 GB di RAM: lo storage, espandibile via microSD sino a 2 TB, è di 32/64 GB. Così strutturato, tale device gestisce un ampio novero di connessioni supportate: troviamo, per esempio, Bluetooth 4.2, Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac (2.4 & 5 GHz), USB Type-C, ed il classico chip NFC per pagamenti a sfioramento. Per sfrecciare in mobilità, la navigazione si affida al 4G/LTE.

Grafica

Il comparto multimediale di tipo grafico ruota attorno ad un display QHD da 5.2 pollici protetto dal Gorilla Glass che ospita nella sua cornice superiore la fotocamera anteriore da 5 megapixel con stabilizzatore ottico, focale a f/1.8 e grandangolo ultra: i selfie saranno molto luminosi grazie all’uso del display quale flash virtuale. La fotocamera posteriore, quella principale, è da 12 megapixel con tecnologia UltraPixel (come il DualPixel dell’S7): a livello hardware troviamo la dotazione di laser autofocus, OIS, f/1.8, flash dual tone e scatto fotografico in 0.6 secondi mentre, in termini di implementazioni software, la fotocamera principale può scattare in formato RAW e Pro e girare video in hyperlapse, 12X Slow motion, e 4K. I risultati dei benchmark sembrano indicare valori prossimi al top di gamma Samsung.

Comparto audio

Uguale cura è stata messa anche per il comparto audio: gli altoparlanti BoomSound, posti sul frontale basso per questione di praticità, prevedono amplificatori per i bassi, per gli alti e per le cuffie con membrana. Le telefonate risultano molto chiare grazie ai 3 microfoni per la cancellazione del rumore: la registrazione del suono, di tipo Hi-Res, è in grado di catturare 256 volte più dettagli di quella standard ed è presente persino l’interazione con Apple Tv e stereo compatibili grazie allo standard AirPlay (comunque sono supportati anche gli streaming in DNLA, Miracast, Google Cast e HTC Connect).

Batteria e Software

La batteria, da 3.000 mAh, supporta la ricarica rapida Quick Charger 3.0 ed ha un’autonomia accresciuta anche grazie al programma PoweBotics che si occupa di chiudere regolarmente le app più assetate d’energia. Nota positiva anche in merito al sistema operativo: troviamo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia Sense 8, altamente personalizzabile grazie ai temi di HTC Themes ed alla griglia libera dell’Freestyle Layout. Un po’ meno utile si rivela essere Boost+ che bada a chiudere app, liberare RAM, rimuovere file inutili, velocizzare l’apertura delle app, scansionare il sistema: è dimostrato che chiudere troppo frequentemente le app e liberare troppo spesso la cache può essere dannoso per l’autonomia della batteria.

Disponibilità e prezzo

HTC 10 può essere preordinato sin da ora dal sito di HTC e sarà in vendita, in Italia, a partire da 799 euro nelle colorazioni Carbon Grey, Glacier Silver, Topaz Gold, e Camellia Red. Solo in India, purtroppo, arriverà il fratellino più economico, l’HTC 10 Freestyle con processore (Snapdragon 652), RAM (3 GB) e storage (32 GB) depotenziati.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Qualche giorno fa, nel pubblicare la classifica dei primi smartphone più popolari del primo quadrimestre 2016, ci si era chiesti come sarebbe cambiata la top ten in questione all'apparire di altri device molto attesi. L'HTC 10 era uno di questi grazie all'abituale cura costruttiva che da sempre HTC mette nei suoi telefoni: si fa fatica a trovare un difetto a questo smartphone. Se si vuole resistenza, bellezza, autonomia, belle foto ed un audio strepitoso si viene accontentati: cos'altro si può desiderare? Beh, un prezzo più ragionevole? Tanto più che, ormai, l'S7 veleggia quasi sotto i 570 euro...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!