Iscriviti

HomTom C1 e Vodafone Smart C9: ecco i nuovi budget phone con Android Go

Prende sempre più piede la versione alleggerita di Android, concepita per i device datati o poco potenti, come gli HomTom C1 e Vodafone Smart C9 che, a fronte di specifiche minimali, assicurano il soddisfacimento delle basilari esigenze mobili.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 21 settembre 2018, alle ore 18:34

Mi piace
8
0
HomTom C1 e Vodafone Smart C9: ecco i nuovi budget phone con Android Go

Ormai da tempo Google porta avanti il progetto Android Go, una versione alleggerita del suo sistema operativo mobile concepita inizialmente per assicurare ottime prestazioni e funzionalità anche agli smartphone con hardware non molto potente (come nei paesi in via di sviluppo), e finita – poi – con il supportare anche gli economici budget phone occidentali, nel cui novero – da oggi – vanno a inserirsi, a pieno merito, anche i nuovi HomTom C1 e Vodafone Smart C9.

L’HomTom C1 (alias C2 Lite) ha un design un po’ spartano, ma non propriamente disprezzabile, nonostante la coverback in plastica per lo chassis (145.4 x 70.2 x 9.3 mm, per 177.3 grammi): il frontale propone un display LCD IPS da 5.5 pollici, con risoluzione HD+ (aspect  ratio a 18:9 e densità d’immagine pari a 260 PPI) sormontato da una selfiecamera con risoluzione pari ad 8 megapixel: sul retro, al centro è posto lo scanner circolare per le impronte digitali mentre, in alto a sinistra, un unico semaforo verticale ospita – inframmezzate da un Flash LED – le due fotocamere posteriori, da 13 (Samsung) + 2 megapixel (per gli effetti di profondità), capaci di produrre video a 720p.

A sospingere l’HomTom C1 sono stati scelti il processore MediaTek a 4 core (1.3 GHz) MT6580A, e la scheda grafica Mali 400-MP2: in tandem, si avvalgono di una RAM basica da 1 GB (LPDDR3), e di 16 GB espandibili di storage d’archiviazione.

Il risultato, in termini di autonomia, è – sulla carta eccezionale (qualcosa come 1.380 minuti di conversazione telefonica, o 400 ore in stand-by), dacché a energizzare le modeste esigenze energetiche dell’HomTom C1 (con Wi-Fi n, dual SIM, Bluetooth 4,0) concorrono una batteria da 3.000 mAh (ricaricata via microUSB), e – appunto – una versione di Android Go piuttosto recente, basata su Android Oreo 8.1. Secondo i rumors, il prezzo – ancora ignoto – dell’HomTom C1 potrebbe risultare di almeno 20 euro inferiore al già basso listino al quale è attualmente proposto il suo predecessore HomTom C2.

Quasi d’altri tempi, infine, è il Vodafone Smart C9, appena proposto in Australia a circa 40 euro (o 69 dollari): il device in questione, entro una scocca (122.6 x 64.6 x 10.85 mm, per 119 grammi) allestita nelle colorazioni black e champagne gold, propone un processore MediaTek con 4 core e velocità massima da 1.3 GHz, abbinato – però – a 512 MB di RAM, e soli 4 GB di storage, per fortuna espandibili di ulteriori 128 GB via microSD. Privo di connettività 4G, ma con una pratica Radio FM, e con una batteria poco capiente (1.500 mAh, rimovibile), il nuovo Vodafone Smart C9 esibisce frontalmente un display WVGA (480 x 800 pixel) da 4 pollici, ed una modesta selfiecamera VGA da 0.3 megapixel, laddove – sul retro – è presente una monocamera da 2 megapixel, almeno fornita del relativo Flash LED. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nulla in contrario a proporre smartphone come il Vodafone Smart C9 (l'HomTom C1, in confronto, è tanta roba), a patto di farli pagare per quel che valgono: la scheda tecnica del device, per quanto offerto, andrebbe prezzata ad almeno una ventina d'euro in meno. Consideriamo che a meno di 70 si trova ancora in giro l'Oukitel C5 Pro che, pur animato da Marshmallow 6.0, è uno smartphone normale capace ancora di dignitosissime prestazioni, e senza rinuncia alcuna (es. il 4G).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!