Iscriviti

Galaxy M01: da Samsung l’entry level dedicato alla Generazione Z

Discretamente attenzionato nei rumors almeno da Marzo, è giunto alla presentazione ufficiale, partendo dal mercato indiano, un nuovo smartphone dedicato da Samsung alla Generazione Z, rappresentato dall'entry-level Galaxy M01, con Android 10 a bordo.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 3 giugno 2020, alle ore 11:30

Mi piace
6
0
Galaxy M01: da Samsung l’entry level dedicato alla Generazione Z

Anticipato da una lunga sequela di tracce, tra cui benchmark, certificazioni rilasciate, listaggi nella Google Play Console, e rumors, è finalmente giunto all’ufficialità, mediante lancio in India (8.999 rupie, pressappoco 107 euro), il nuovo smartphone entry level Samsung Galaxy M01, destinato alla “Generazione Z“.

Dotato di una scocca, in plastica come nel caso del frame laterale, il Samsung Galaxy M01 (nero, rosso, blu) si dimostra compatto e maneggevole, nonostante le poco ottimizzate cornici del display, un pannello LCD TFT HD+, grazie alla diagonale di quest’ultimo (5.7 pollici) ed alle dimensioni generali (146.3 x 70.9 x 9.8 mm) del device.

Un inserto superiore a V ospita la selfiecamera, da 5 (f/2.4, con autoscatti migliorati via Best Beauty) megapixel, incaricata anche del Face Unlock visto che, sul retro, manca lo scanner per le impronte digitali, lasciando la coverback a disposizione di un semaforo verticale laterale, inclusivo del Flash LED e della dual camera, da 13 (f/2.2, pixel grandi 1.12 micron, autofocus, video a 1080p@30fps) + 2 (profondità, f/2.4) megapixel. Atti a garantire un buon output sonoro, con effetto surround, concorrono due speaker stereofonici ottimizzati dal Dolby Atmos.

Al timone di controllo dell’hardware, inclusivo anche di diverse connettività (Dual SIM con 4G e chiamate VoLTE, GPS con A-GPS/BeiDou/Glonass/Galileo, Bluetooth 4.2 con A2DP, jack da 3.5 mm con Radio FM, Wi-Fi n con hotspot e direct) è stato chiamato il processore Snapdragon 435, un octacore (1.95 GHz) di Qualcomm, messo in coppia con la GPU Adreno 505. La RAM, da 3 GB assicura una sufficiente capacità operativa in multi-tasking, con l’archiviazione (eMMC 5.1) dei dati che fa conto su 32 GB, espandibili di 512 GB via microSD. 

Lato autonomia, il Samsung Galaxy M01 è equipaggiato con una batteria da 4.000 mAh, caricabile via microUSB 2.0, e supportata dal risparmio energetico di Android 10, celato sotto l’interfaccia One UI 2.0 con pre-installato la suite salutistica Samsung Health. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nel complesso, direi che il Galaxy M01 abbia un rapporto corretto tra il prezzo scelto e l'hardware proposto: credo, inoltre, che potrebbe interessare non solo ai giovanissimi, come primo smartphone, ma anche ai genitori o agli anziani di famiglia, essendo piuttosto completo, anche grazie alla presenza del jack da 3.5 mm. Peccato solo per la ricarica, che presumo non sia particolarmente celere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!