Iscriviti

Energizer Ultimate: anticipati alcuni dei battery phone in vista del prossimo MWC 2019

Con l'inizio di Febbraio, sono destinati a moltiplicarsi gli annunci relativi ai prodotti che verranno presentati al MWC 2019 di Barcellona: tra le prime aziende in vena di anteprime, l'americana Energizer ha anticipato alcuni smartphone Ultimate.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 1 febbraio 2019, alle ore 19:08

Mi piace
15
0
Energizer Ultimate: anticipati alcuni dei battery phone in vista del prossimo MWC 2019

Da qualche tempo si parla dell’evento che Energizer, noto produttore americano di pile e batterie, terrà in occasione del MWC 2019 di fine Febbraio: l’azienda, con base a Saint Louis, nello Stato del Missouri, infatti, si presenterà a Barcellona con la nuova serie di smartphone Ultimate, formata da ben 26 modelli, alcuni dei quali appena anticipati.

Energizer U620S Pop ed il quasi gemello U630S Pop si avvalgono, nella cancellazione dei bordi finalizzata a garantire un look full display, di soluzioni all’ultima moda, rappresentate da una selfiecamera estraibile in stile Vivo Nex.

Nello specifico, il primo modello (in arrivo a Giugno con Android Pie), tira fuori “dal cilindro” del suo chassis una doppia selfiecamera da 16+2 megapixel, lasciando il resto della facciata anteriore al display, da 6.2 pollici FullHD (19:9, a 407 PPI): sul retro (rosso, verde, o nero), invece, è presente – sopra il Flash dual LED dual tone a sinistra – una triplice fotocamera, con i sensori da 16 e 5 megapixel inseriti in un semaforo verticale e, poco sotto, un modulo da 2 megapixel per la profondità. Dotato di uno scanner per le impronte digitali posto sul frame laterale, all’interno, invece, attestate le connettività Wi-Fi ac, Bluetooth 5,0, Dual SIM ibrido, 4G, e GPS (Glonass e A-GPS), si avvale di una batteria con ricarica rapida (a 18W via Type-C) – da 3.200 mAh – per ottenere energia a sufficienza per il comparto logico, basato su un processore MediaTek Helio P70 allestito assieme a 6 GB di RAM, mentre 128 GB (espandibili di altri 128 via microSD) ne toccano allo storage

Passando alla versione ingrandita del primo, l’Energizer Ultimate U630S Pop (previsto per Luglio) cresce nella dimensione del display vantato, un pannello da 6.3 pollici, però HD+, mentre sul retro, invece, con un setting simile all’altro modello, propone una doppia fotocamera principale, da 16+2 megapixel, oltre al relativo Flash LED. Sotto la scocca, il processore Helio P22, stimolato energeticamente dai 3.500 mAh della batteria (sempre con fast charge), lavora con i 4 GB della RAM ed i 64 GB dello storage

Con un notch a goccia, invece, si presenteranno gli Energizer U650S, U620S, e U570S, accomunati da un display HD+ di dimensioni differenti (6.5/6.2/5.7”). Stante una selfiecamera da 16 megapixel ed una dual postcamera da 16+2 megapixel, nel primo device i 4 GB di RAM supportano il processore Helio P22, mentre i 128 GB di storage risultano espandibili a 256. Previsto per Ottobre, arriverà in commercio con una batteria da 3.500 mAh, per giunta con fast charge. 

A Luglio, e con varie colorazioni Twilight arriverà la versione normale – di waterdrop munita – dell’U620S, con 4.000 mAh di batteria a carica rapida messi a supporto del setting logico, ruotante attorno al MediaTek MT6765 (un A22 migliorato), ed al binomio mnemonico 4+64 GB (espandibile).

Non meno incessante sarà il fratello minore dell’assortimento, l’Energizer Ultimate U570S che, pur dotato delle medesime fotocamere dei precedenti due, arriverà ad Aprile con un processore quad-core messo in tandem con 4 GB di RAM e 32 espandibili GB di storage, beneficiando – sotto le 3 colorazioni (di cui una con gradiente) – di una batteria da 3.000 mAh

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Energizer, ormai, è determinata a dire la sua nel settore degli smartphone, ed a farlo secondo quello che è il pezzo forte del suo know how, l'autonomia operativa: i modelli anticipati in vista del MWC 2019 rispettano le attese sotto questo punto di vista e, almeno per i modelli sin qui visti, non deludono nemmeno quanto a design. Probabilmente, i chinafonini troveranno pane per i loro denti con questo nuovo player mobile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!