Iscriviti

Doogee X95 Pro ufficiale: low cost, con tripla fotocamera posteriore

Doogee si è cimentata nell'impresa di contenere al massimo i costi, tentando di spingere in alto l'asticella delle specifiche e del design, ottenendo il Doogee X95, da poco annunciato il Malesia, animato da Android 10.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 17 gennaio 2021, alle ore 19:18

Mi piace
7
0
Doogee X95 Pro ufficiale: low cost, con tripla fotocamera posteriore

Tra tanti top gamma, gli smartphone di fascia bassa hanno sempre un buon mercato, specie se offrono specifiche e design di qualità maggiore ad un prezzo iper-accessibile, come nel caso del nuovo cheap phone cinese Doogee X95 Pro, animato da Android 10, e proposto a 480 ringitt malesi (98 euro), con sconto a 318 ringitt (65 euro).

Doogee X95 Pro (167 X 77.4 X 8.9mm, per 178 grammi) esibisce un corpo realizzato in plastica, cadenzato in 3 nuance alternative tra cui poter scegliere in sede di acquisto: queste ultime rispondono ai nomi di Jewelry Blue, Emerald Greenv e Starry Black.

Partendo dal comparto multimediale, il Doogee X95 Pro ha un display quasi privo di cornici, a parte il mento in basso ed il notch a goccia, protetto da un vetro Gorilla Glass: il pannello è un LCD IPS da 6.5 pollici, risoluto in HD+, discretamente luminoso (350 nits), con 19:9 di aspect ratio. La selfiecamera, da 5 megapixel, supporta lo sblocco via riconoscimento facciale mentre, sul retro, un elegante oblò centrale circoscrive, assieme al Flash LED, una tripla fotocamera, da 13 (principale), 2 (macro), 2 (profondità) megapixel. 

Senza troppe pretese, anche energetiche, sotto scocca opera il processore octacore (1.8 GHz) MediaTek Helio A20, che può sfruttare 4 GB di RAM per il multi-tasking, e 32 GB di storage, espandibile di altri 128 GB via microSD. L’energia necessaria viene erogata dalla batteria, da 4.350 mAh, caricabile a 10W, con una durata di un giorno in uso medio. 

Manca l’NFC per i pagamenti contactless, l’emettitore di infrarossi per la funzione telecomando, e lo scanner biometrico fisico per le impronte digitali: nel Doogee X95 Pro, tuttavia, le connettività basiche ci sono tutte, col Dual SIM, il 4G, il jack da 3.5 mm (per ascoltare dalle cuffie facendo a meno di un adattatore), il Wi-Fi, il Bluetooth, ed il GPS (A-GPS). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Al prezzo in cui il Doogee X95 Pro è in promozione ora è davvero conveniente. Si dovrà vedere quando arriverà sui siti degli importatori a che prezzo giungerà: ovviamente, non ci si devono attendere chissà quali prestazioni, ma come device basilare va più che bene. Il vero difetto, secondo me, è Android 10: difficilmente questo device vedrà l'11 e, quindi, diverrà presto obsoleto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!