Iscriviti

Chuwi Hipad, il tablet top gamma per il gaming e l’intrattenimento

Chuwi, il produttore asiatico noto per i suoi tablet, ultrabook, e convertibili, ha annunciato il nuovo tablet Chuwi Hipad, in procinto di un'imminente commercializzazione, con modem 4G integrato, Wi-Fi a doppia banda, maxi batteria, e display FullHD.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 10 settembre 2018, alle ore 08:10

Mi piace
5
0
Chuwi Hipad, il tablet top gamma per il gaming e l’intrattenimento

Il produttore cinese Chuwi, famoso per i suoi tablet, netbook, e convertibili 2-in-1, venduti con un ottimo rapporto qualità-prezzo, ha presentato un nuovo tablet, il Chuwi Hipad, particolarmente idoneo per l’intrattenimento, il gaming, e l’uso in mobilità

Chuwi Hipad ha una scocca sottile (8 mm), con una back cover in metallo che, nelle forme e negli effetti del design, richiama non poco lo stile del gaming phone Nubia Red Magic: al suo interno, la potenza di calcolo è generata dal processore a 10 core (2.6 GHz) MT6797 X27 fornito da MediaTek assieme alla GPU ARM Mali T880 MP3, mentre RAM e storage (espandibile via microSD sino a 128 GB) si sostanziano – rispettivamente – in 3 e 32 GB

L’attenzione alla multimedialità è garantita dal display LCD OGS pari a 10.1 pollici di diagonale, con risoluzione FullHD ed aspect ratio panoramico a 16:10, ottimo per la fruizione dei video, e dall’audio consentito sia via jack da 3.5 mm, che tramite la coppia di speaker di bordo.

Il prolungato uso in mobilità del Chuwi Hipad è supportato da un’ampia dotazione di connettività, tra cui il Dual SIM puro con il 4G attivo su ambedue le schedine telefoniche, il Bluetooth 4,1, ed il Wi-Fi a doppia banda, e dalla maxi batteria da 7.000 mAh: quest’ultima si ricarica tramite la porta microUSB Type-C e, da quel momento, è in grado di arrivare anche a 15 giorni di autonomia in stand-by, più 10 ore di utilizzo ininterrotto. Il sistema operativo del Chuwi Hipad è Android Oreo 8.0, quasi stock, privo di bloatware o di app che si avviano in background.

Per la commercializzazione, che avverrà sui diversi store Chuwi ospitati da vari e-commerce, occorrerà attendere qualche settimana (fine mese), con un prezzo che – in attesa di conferme ufficiali – dovrebbe essere più basso di 160 dollari, quindi sui 137 euro circa

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Se il prezzo anticipato da alcune fonti dovesse rivelarsi veritiero, sarebbe un eccellente device non solo per le specifiche tecniche, già belle pompate sia come processore che come RAM. Davvero utile la presenza di un modulo 4G per navigare in mobilità, e l'adozione di una batteria così generosa: peccato per il sistema operativo. Di solito Chuwi, in device del genere, inserisce una versione attivata di Windows 10, certo più utile in ambito produttività, magari con una bella cover munita di tastiera.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!