Iscriviti

Blackview BV9900: in arrivo il top gamma corazzato con tetracamera e maxi autonomia

Manca solo il prezzo, ormai, alla scheda tecnica del prossimo rugged phone di casa Blackview che, nella fattispecie, ha colto l'occasione per svelare l'imminente top gamma Blackview BV9900, provvisto anche di quadrupla fotocamera sul retro.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 3 dicembre 2019, alle ore 16:10

Mi piace
6
0
Blackview BV9900: in arrivo il top gamma corazzato con tetracamera e maxi autonomia

In attesa del lancio ufficiale, il 6 Dicembre, ad un prezzo ancora non pervenuto, il costruttore cinese Blackview, specialista nella realizzazione di smartphone che sfidano l’Apocalisse, ha alzato il sipario sul prossimo top gamma rugged della casa, sostanziato nelle muscolose fattezze del Blackview BV9900.

Protetto frontalmente da un vetro Gorilla Glass 5, il nuovo Blackview BV9900 si avvale delle certificazioni IP68 ed IP69K quale garanzia di immunità a polvere, acqua (immersioni sino a 5 atmosfere), sabbia, e risulta in grado di resistere a cadute (da 1.2 metri), urti, sbalzi pressori e termici (da – 30 a + 55°), ruggine e ambiente salmastro. Da segnalare che, alle basse temperature, quando le mani sono guantate, palesa un’interfaccia semplificata (“IceMode”) con rapide scorciatoie a chiamate, messaggi, fotocamera, e contatti.

Naturalmente votato all’avventura estrema, grazie ai molteplici sensori integrati (igrometro, barometro, sensore di ultravioletti), ed al tracking delle attività sportive (12 modalità sport monitorate via cardiofrequenzimetro), il Blackview BV9900 mette in campo prestazioni da top gamma, dovute al processore octacore (2.20 GHz) MediaTek Helio P90, provvisto di NPU per l’intelligenza artificiale, qui abbinato ad 8 GB di RAM (LPDDR4X) ed a 256 GB (espandibili rinunciando alla seconda SIM) di storage (UFS 2.1) quale sede del sistema operativo, Android Pie.

Il display, da 5.84 pollici, con risoluzione FullHD+, preciso anche con le dita umide o bagnate, destina una piccola porzione superiore, in forma di waterdrop, alla selfiecamera, da 8 megapixel, con riconoscimento del volto, foto HDR, selfie di gruppo, e scatto via gesture. Sempre assistita dalla scheda grafica, PowerVR GM 9446 di Imagination, sul retro appare la tetracamera munita di Flash, con un semaforo verticale ospitante un ultragrandangolo (120°) da 16, un modulo Sony standard da 48 (messa a fuoco fasica, pixel binning), uno per la profondità da 5, seguito alla sua destra da un mini sensore da 2 megapixel per le macro.

Presente una batteria da 4.380 mAh, caricabile (a 5V/2A) via microUSB 2.0 Type-C sì da poter vantare fino a 15 giorni di autonomia grazie alla modalità di risparmio energetico, nel Blackview BV9900 figurano diverse connettività, tra cui il 4G con 38 frequenze, il Wi-Fi ac dual band, il Bluetooth 5.0, un preciso (A-GPS, BeiDou, Glonass) GPS, re ad un modulo NFC per i pagamenti contactless, e uno scanner per le impronte digitali.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Quanto a resistenza, i Blackview sono decisamente una garanzia, e non v'è persona cui li abbia consigliati che abbia avuto modo di pentirsene: da qualche tempo, il brand è impegnato a migliorarne anche l'estetica, come ravvisabile pure nel presente BV9900 che, per altro, è in grado di soddisfare anche gli amanti della fotografia, e delle prestazioni top.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!