Iscriviti

Blackview A60: nuovo smartphone iper-economico con Android Go Edition e doppia fotocamera posteriore

Blackview, attraverso un comunicato online, ha anticipato l'arrivo di un nuovo smartphone di fascia ultra economica, il Blackview A60, dall'aspetto elegante e dalla doppia fotocamera posteriore, seppur privo del canonico scanner per le impronte digitali.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 21 marzo 2019, alle ore 16:55

Mi piace
7
0
Blackview A60: nuovo smartphone iper-economico con Android Go Edition e doppia fotocamera posteriore

Il produttore cinese Blackview, per lo più focalizzato su telefoni corazzati (aka “rugged“), ha in listino una gamma di smartphone, inseriti nella serie A, caratterizzati da un design molto curato, dal basso prezzo di commercializzazione, e dal target giovanile cui si rivolgono. All’interno proprio di questa serie, è stato annunciato il prossimo Blackview A60.

Quest’ultimo segue il trend inaugurato dall’Essential Phone PH 1, ed adotta un notch a goccia come sede della selfiecamera, cui è affidato l’unico sistema di sicurezza previsto, basato sulla scansione del volto. La capsula auricolare è stata mimetizzata tra la fotocamera anteriore ed il bordo corto alto, mentre sotto il vetro, ai lati della stessa, è scivolato il sensore della luminosità. 

Sotto il vetro frontale, dal quale viene accolto l’utente, prima del discreto mento inferiore, è visibile un display LCD IPS da 6.088 pollici, con risoluzione HD+ ed aspect ratio panoramico fissato a 19.2:9. Il retro, invece, appare alquanto pulito, e alloggia, nel classico semaforo verticale allineato in alto a sinistra, prima del Flash LED, una doppia fotocamera, con entrambi i moduli da 13 megapixel

Addentrandosi nel clou delle specifiche tecniche del Blackview A60, le fila delle elaborazioni logiche sono rette da un processore a quattro core di MediaTek, l’MT6580A / WA, capace di offrire una fluidità operativa anche con poca memoria volatile. Infatti, il modello in oggetto dispone di appena 1 GB di RAM e, quindi, si configura come uno smartphone idoneo a supportare Android (Oreo 8.1) in Go Edition, con annesse applicazioni in formato Lite. Lo storage, espandibile a 128 GB via schedina microSD, ammonta a 16 GB di archiviazione locale. 

Dotato di Dual SIM, il Blackview A60 è stato provvisto di una batteria da 4.080 mAh, idonea a garantire un paio di giorni di uso medio non eccessivo, comprensivo dell’uso del Wi-Fi e del Bluetooth, prima di ricorrere alla ricarica rapida. Non è noto il prezzo che, però, potrebbe collocarsi al di sotto dei 50 euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Blackview non si è peritata di fornire tutte le specifiche della sua nuova creatura che, in virtù del suo prezzo basso, potrebbe diventare un ottimo "muletto" anche in Occidente: certo, i compromessi cui si è giunti, per poter arrivare a un risultato del genere, sono molti ma, in compenso, la presenza di Android Go Edition e di una maxi batteria non dovrebbero scontentare del tutto i fan del robottino verde.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!