Iscriviti

Alcatel 5, medio gamma con doppia fotocamera anteriore, display full view, e face unlock

All'imminente MWC 2018 di Barcellona, TCL Corporation alzerà il sipario su due nuovi smartphone, tra cui il più atteso sarà il medio gamma Alcatel 5, concepito per battagliare - nella fascia media - con calibri ben più blasonati: eccone le specifiche emerse.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 5 febbraio 2018, alle ore 09:41

Mi piace
6
0
Alcatel 5, medio gamma con doppia fotocamera anteriore, display full view, e face unlock

Dopo una breve comparsata al CES 2018, si avvicina il giorno della presentazione ufficiale – programmata per il MWC 2018 – del medio gamma Alcatel 5, prodotto dalla cinese TCL Corporation. Grazie alle indiscrezioni del leaker Roland Quandt (@rquandt) è possibile conoscerne aspetto e specifiche (quasi) complete.

L’Alcatel 5 avrà una scocca leggera (144 grammi), sottile (8.45 mm), e colorata (oro rosa e nero) dominata, sul davanti, da un ampio display IPS LCD FullView da 5.7 pollici, con risoluzione HD+ (720 x 1.440 pixel, grazie al formato 18:9): quasi assente la lunetta inferiore, quella superiore ospita un sistema di “Face Unlock” e (come nel Samsung Galaxy A8 2018) una doppia fotocamera anteriore, da 13 (con obiettivo per i selfie e focale a f/2.0) + 5 megapixel (con grandangolo a 120° e pixel grandi 1.4 micron), capace di garantire sia selfie di gruppo, che videochiamate in FullHD.

Sul retro, la cover offre un elegante effetto “metallo satinato”, ed ospita sia uno scanner per le impronte che, più in alto, preceduta da un Flash LED, una fotocamera principale, da 12 megapixel (con focale a f/2.0), idonea a girare video a 1080p@30fps. L’audio dell’Alcatel 5 potrà contare, a quanto pare, sia su una Radio FM, che sul jack da 3.5 mm per le cuffie.

“Sotto il cofano” troviamo 3 GB di RAM a supporto degli otto core del processore MediaTek MT6750, cloccato a 1.5 GHz, e della scheda grafica Mali-T860MP2: lo storage arriva a 32 GB, espandibili tramite microSD. La batteria sarà da 3000 mAh, e si ricaricherà tramite la porta microUSB 2.0 Type-C: sempre in tema di connettività, oltre alla porta in questione, troveremo il Wi-Fi n (Direct, Hotspot), il Bluetooth 4.2 (con A2DP), il 4G/LTE (cat.4, quindi fino a 150 Mbit/s), ed il GPS (con A-GPS). Per il sistema operativo, la scelta per l’Alcatel 5 è ricaduta su Android Oreo 8.0.

Dopo l’ufficiale presentazione al WMC 2018, l’Alcatel 5 esordirà in Europa al prezzo di 229,99 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Alcatel, col low cost 3C, anch'esso in predicato di essere presentato al MWC 2018, non ha suscitato particolari consensi tra i consumatori, almeno a giudicare dai commenti presenti in Rete. Discorso ben diverso, però, potrebbe riguardare l'Alcatel 5 che, sia per aspetto che per scheda tecnica, sembra davvero un bel medio gamma: certo, probabilmente si potrebbe limare qualcosina sul prezzo, per farne un vero e proprio best buy.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!