Iscriviti

Alcatel 3X 2020 e Alcatel 1SE: ufficiali gli smartphone low cost di TCL

Anche TCL, come Honor, ha dedicato un evento per presentare dei device destinati all'Europa: in questo caso, l'attenzione è ricaduta su una coppia di smartphone economicamente accessibili, formata dal medio-gamma Alcatel 3X 2020 e dall'Alcatel 1SE.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 19 maggio 2020, alle ore 23:12

Mi piace
3
0
Alcatel 3X 2020 e Alcatel 1SE: ufficiali gli smartphone low cost di TCL

Nel corso di un evento tenutosi online, il gruppo cinese TCL Communication, noto anche per le smart tv ed i device Palm, ha presentato una nuova coppia di smartphone del marchio Alcatel, di cui è licenziatario, rappresentati dall’Alcatel 3X, destinato a chi vuol “restare al passo con i tempi“, e dall’Alcatel 1SE, per chi “cerca un dispositivo competitivo nel prezzo senza però scendere a compromessi“. 

Alcatel 3X (da Giugno in Italia, nelle nuance Jewelry Green e Jewelry Black, a 169 euro), da non confondersi col predecessore visto a IFA 2019, è uno smartphone che, come evidenziato dal segmento logico, basato su un processore octacore (probabilmente il MediaTek Helio P23) messo in coppia con 4 GB di RAM e 64 GB di storage, appartiene alla fascia media del mercato. A parte il notch a V, per la selfiecamera da 8 megapixel, il resto del frontale (89,04%) con vetro leggermente curvo 2.5D propone un oblungo (20:9) display panoramico da 6.52 pollici, risoluto in HD+.

Più popolato è senza dubbio il retro, con uno scanner per le impronte disposto centralmente e, sloggiato sulla sinistra, un bumper rettangolare per la quadrupla fotocamera a L, da 16 (principale, Ai supported nel riconoscimento di 22 scene, foto con poca luce grazie ai pixel da 1.12 micron, con Flash LED) + 5 (ultragrandangolo, per i panorami) + 2 (macro) + 2 (profondità) megapixel. Elemento clou della relativa scheda tecnica è senza dubbio la batteria che, con i suoi 5.000 mah, è tale da farne un vero e proprio battery phone, ma anche un power bank, grazie alla microUSB con reverse charging

Simile nel design al 3X 2020 è l’entry level Alcatel 1SE. Quest’ultimo ha un display HD+ da 6.52 pollici (ma con rapporto a 19:9) dietro un vetro 2.5D, inframmezzato in alto dal notch a V dove è posta una non precisata selfiecamera: il retro, con suggestivi effetti di luce radiale, sistemato al centro il canonico scanner per la scansione delle impronte digitali, propone a sinistra un semaforo verticale per la triplice fotocamera, sopra il Flash LED, comprensivo di un modulo da 13 (principale, assistenza dell’AI nelle foto notturne, con più dettagli, e nel riconoscimento di 12 scene) + 5 (ultragrandangolo) + 2 (profondità) megapixel. Lateralmente, è presente un pulsante per richiamare direttamente Google Assistant, di cui avvalersi a suon di comandi vocali

Arruolata una batteria, da 4.000 mAh, in questo caso il processore octacore, un MediaTek MT6762D, può contare, secondo la configurazione di RAM + storage, su un assetto mnemonico da 3+32 (109,90 euro) o da 4+64 GB (129,90 euro).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non posso dirmi propriamente entusiasta dei due modelli annunciati, senza troppa enfasi nei dettagli, dalla divisione marketing e vendite global di TCL: posso capire il brand europeo prestigioso ma, insomma, le specifiche tecniche non sembrano entusiasmanti. In ogni caso, è da apprezzare l'assetto della multicamera, che prevede sempre l'AI e l'ultragrandangolo, e la grande autonomia assicurata dalle generose batterie in dotazione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!