Iscriviti

Al CES 2020 OnePlus potrebbe presentare Concept One: l’idea di ‘foldable’ per l’azienda di Pete Lau

Dopo quanto visto con molti produttori globali (si vedano Samsung ed Huawei, per esempio), anche OnePlus potrebbe voler entrare nel mercato dei dispositivi pieghevoli. Concept One dovrebbe essere un prototipo realizzato in tal senso.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 26 dicembre 2019, alle ore 11:15

Mi piace
2
0
Al CES 2020 OnePlus potrebbe presentare Concept One: l’idea di ‘foldable’ per l’azienda di Pete Lau

Una delle ultime funzionalità più interessanti per gli smartphone di cui siamo venuti a conoscenza è di certo il fattore ‘foldable’. Con questo termine indichiamo tutti quei dispositivi che, secondo vari modi decisi dalle aziende produttrici, si piegano su sé stessi offrendo così nuove possibilità di utilizzo di un dispositivo mobile (per fare un esempio, il Samsung Galaxy Fold può essere un semplice smartphone o, all’occorrenza, un vero e proprio phablet).

Ovviamente siamo solo agli albori della tecnologia per i dispositivi pieghevoli (gli unici presenti in commercio hanno un prezzo ben superiore ai 1.000 euro) ma questi primi lanci commerciali fanno pensare che non si debba più aspettare molto tempo. Pare che anche OnePlus voglia dire la sua sui dispositivi pieghevoli e, forse, potremo vedere qualcosa già al prossimo CES 2020.

Concept One sarà un prototipo di smartphone pieghevole

Tra poche settimane avrà luogo il CES 2020, una delle più grandi fiere mondiali dedicate all’elettronica di consumo. OnePlus, tramite il proprio CEO Pete Lau, avrebbe già confermato la propria presenza all’evento specificando che avrà luogo una presentazione alquanto speciale. Al termine ‘speciale’ possono essere associati differenti significati, ma molti rumors concordano su una cosa: potrebbe essere il momento di Concept One.

Secondo le informazioni note, almeno per adesso, Concept One potrebbe essere il primo smartphone pieghevole realizzato dall’azienda di Pete Lau. Badate bene che, esattamente come lascerebbe intuire il nome, si tratta di un semplice prototipo pensato per essere presentato alla stampa internazionale. Solo in un momento successivo potrebbe essere effettivamente commercializzato al grande pubblico, dopo una serie di miglioramenti ingegneristici da apportare a tale prodotto.

Cosa ci si potrebbe aspettare da Concept One? In primo luogo, trattandosi solo di un prototipo, possiamo benissimo aspettarci di tutto. Possiamo trovare uno smartphone avente una cerniera particolarmente resistente alle piegature oppure un design particolarmente inedito per il settore dei foldable. Viceversa, possiamo anche aspettarci uno smartphone ‘classico’, molto simile ad un Motorola Razr 2019, con apertura a conchiglia.

Qualora Concept One divenisse uno smartphone da commercializzare al grande pubblico, la scheda tecnica non dovrebbe presentare particolari segreti: sarà ovviamente da top di gamma con le migliori combinazioni tra SoC, memoria RAM e storage interno. Difficile da pronosticare è il comparto fotografico, il quale dipenderà strettamente anche dal design stesso dello smartphone.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabio Attardo

Fabio Attardo - È ormai praticamente assodato che il futuro del mondo degli smartphone sia dato dai dispositivi pieghevoli. Personalmente parlando, apprezzo che sempre più aziende si impegnino in questo settore: più concorrenti in campo può voler dire più idee proposte a prezzi sempre più bassi. Insomma, vedremo nel prossimo futuro se OnePlus avrà intenzione di buttarsi nel mondo dei pieghevoli o se, contrariamente alle attese, sarà necessario attenere ancora un po' di tempo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!