Iscriviti

Viaggi, due miliardari scelgono la Luna

Per 150 milioni di dollari due turisti viaggeranno intorno alla Luna a bordo di una nave spaziale. Partenza per il 2017

Lusso
Pubblicato il 18 giugno 2014, alle ore 12:35

Mi piace
0
0
Viaggi, due miliardari scelgono la Luna

Per i propri viaggi ognuno ha la propria preferenza, c’è chi sceglie il mare, chi la montagna e chi le città d’arte. Due miliardari, evidentemente scontenti dei Caraibi o Maldive, hanno optato per una meta piuttosto lontana e costosa: la Luna.

Il viaggio, previsto per il 2017, è costato ai due fortunati ben 150 milioni di dollari comprensivi di volo e soggiorno. Ad organizzare il tour è stata l’agenzia spaziale americana Space Adventures, nata nel 1998 e specializzata in missioni spaziali. Nel corso della sua attività la società ha accompagnato 8 persone verso la Stazione Spaziale internazionale. La prossima sarà la cantante britannica Sarah Brightman, con partenza fissata per l’ottobre del 2015 e un biglietto da 52 milioni di dollari. Sempre nel campo della musica un altro che ha la passione del cosmo è il magnate della Virgin Records, Richard Branson. Nel 2004 ha fondato la Virgin Galactic, con l’obiettivo di fare voli ad alta quota anche a 100 chilometri di altezza. Per ora non si è registrato nessun volo, anche se l’idea ha ottenuto il consenso di Google che ha investito oltre 30 milioni di dollari. Per ora le aziende che operano nel turismo spaziale sono una decina, perlopiù con sede negli Stati Uniti. Il primo turista spaziale è stato Dennis Tito che nel 2001 ha trascorso otto giorni in orbita.

Per la spedizione sulla Luna il mezzo di trasporto sarà la capsula Sojuz, progettata e costruita dalla compagnia russa Energia. Prima di lasciare la Terra i due viaggiatori dovranno sostenere delle prove di idoneità presso un centro di Mosca. Per l’amministratore delegato di Space Adventures, Tom Shelley, questa missione rappresenta un piccolo passo per rendere lo spazio sempre più accessibile. Della stessa opinione Vitaly Lopota, portavoce di Energia, che promette grandi traguardi per gli anni a venire. Così dopo il periodo della Guerra Fredda e le recenti diatribe, Russia e Stati Uniti si sono alleati per questo importante progetto. Finora sono 24 le persone che tra il 1968 e il 1972 hanno messo piede sulla luna, per metà astronauti. Se la missione dei turisti andrà in porto, allora saliranno a 26.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!