Iscriviti

Locations e prezzi delle case più lussuose del mondo

Vivere in una casa di lusso, caratterizzata da un design accattivante è un piacere per chiunque. Il mondo è pieno di abitazioni lussuose che soddisfano ogni desiderio, ma in particolare sono quattro le città in grado di attirare persone con ingenti patrimoni.

Lusso
Pubblicato il 17 ottobre 2018, alle ore 21:51

Mi piace
11
0
Locations e prezzi delle case più lussuose del mondo

Nel mondo delle case di lusso ogni particolare è solitamente pensato per accostarsi ad un modello ideale che coniuga lusso e sostenibilità ambientale. Gli edifici vengono concepiti per soddisfare i clienti più esigenti e appagare il loro desiderio di ostentare lo sfarzo, ma le idee nascono anche allo scopo di stupire con forme innovative e all’avanguardia, che fanno del vivere in casa un’esperienza fuori dall’ordinario.

I progetti più originali ed eleganti accomunano quattro città internazionali, in grado di attirare persone con ingenti patrimoni, che possono permettersi di spendere milioni per l’acquisto della propria abitazione, in quanto si tratta di individui alla ricerca di uno stile di vita esclusivo. I mercati in cui il valore delle case di pregio è salito esponenzialmente in questi ultimi anni sono: Londra, con le sue riqualificazioni degli edifici vittoriani, New York e i suoi grattacieli, Singapore, dove vanno per la maggiore gli edifici immersi nel verde e Hong Kong, che si distingue per i suoi palazzi panoramici.

Londra

Negli ultimi tempi la capitale inglese è piuttosto sotto pressione per via della Brexit, che ha il suo peso per i compratori esteri, in quanto si prevede anche un aumento delle tasse che rende più difficoltosa la vendita delle case di lusso. Nei quartieri di Kensington e Chelsea, caratterizzati dalla presenza di residenze milionarie, i prezzi sono scesi del 14% nell’ultimo anno. Kensington Palace Gardens ad esempio, che è la via più cara, offre prezzi medi inferiori di oltre un milione di sterline e le case nuove hanno raggiunto il record di invenduto.

Nella fascia prime, per la quale il prezzo minimo richiesto è di 12.000 euro al metro quadrato, sono state costruite oltre 18.500 case negli ultimi quattro anni. Nei prossimi due anni, inoltre, arriveranno sul mercato altri 8.500 appartamenti di lusso. Anche i tempi di realizzazione degli edifici si sono allungati di oltre un anno, in quanto si punta sempre più sulla complessità dal punto di vista tecnologico e infrastrutturale. Ad ogni modo, tra i futuri progetti non certo a buon mercato troviamo la Canaletto Tower a Islington, il cui prezzo al metro quadro varia da 18.000 a 29.000 e, ancor più costoso, il Clarges Mayfair, un condominio che comprende 34 appartamenti, da 22.000 a 35.000 euro al metro quadro.

New York

Anche nella Grande Mela il mercato del lusso ha subito un rallentamento. Il desiderio di realizzare grattacieli sempre più alti e con penthouse panoramiche ha reso Manhattan colma di edifici in parte invenduti. Oggi per vendere le case occorrono tempi più lunghi, fino a 120 giorni in media. I prezzi iniziano finalmente a ridimensionarsi rispetto ai valori smisurati raggiunti in seguito alla crisi immobiliare. Chi vende è costretto ad applicare sconti non indifferenti, al contrario di quanto accadeva fino a pochi anni fa, quando invece si giocava al rialzo. Il prezzo medio è di circa 18.000 euro al metro quadro, un calo dunque del 3% rispetto all’anno scorso. Si contano tuttavia alcuni successi come ad esempio Hudson Yard, grattacielo di 52 piani, ad uso per uffici, realizzato tra il 2012 e il 2016.

Singapore

La città-Stato asiatica, attraverso una strategia studiata nell’arco di decenni, è divenuta un centro internazionale per il business. La forte domanda e la limitata offerta dettata dai confini della città, hanno avviato la corsa del mercato immobiliare. Il prezzo massimo in determinate aree supera i 22.000 euro al metro quadro. «Nei primi sei mesi dell’anno il segmento lusso è tornato vivace“, afferma Lee Nai Jia, capo della ricerca della Knight Frank Singapore, “guidato dagli acquisti dei residenti e non, questi ultimi non spaventati per l’inasprimento delle tasse per compratori esteri. I prezzi del lusso sono così saliti del 7% da gennaio 2018». Tra i nuovi progetti troviamo 120grange, un grattacielo composto da 56 appartamenti e caratterizzato da grandi terrazze vivibili, e Amber45, il cui prezzo al metro quadro varia dai 13.500 ai 17.400 euro.

Hong Kong

Hong Kong è in cima a tutte le classifiche immobiliari come la città più cara dove comprare casa, per via dei prezzi massimi delle case di lusso, i quali arrivano fino a oltre 38.000 euro al metro quadrato. Si vendono meno case, a causa dei provvedimenti senza esito adottati dal governo per contenere i valori, che hanno visto, al contrario, la continua crescita dei prezzi, specie sull’isola di Hong Kong e a Kowloon. A Mount Nicholson, nella ambita zona di The Peak, i prezzi partono da 35.000 fino ad arrivare all’astronomico valore di 45.000 euro al metro quadro e rappresentano, al momento, le case più care in Asia. Per rendere l’idea poco più di un anno fa è è stato venduto per circa 67 milioni di dollari un attico con super attico, di oltre 490 metri quadri con piscina privata e tre posti auto, che ha conquistato il primato di immobile residenziale più costoso dell’Asia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marcella Chimenti

Marcella Chimenti - Ognuno di noi vorrebbe vivere nel lusso più sfrenato, coccolato da ogni genere di comfort, ma determinati prezzi rappresentano davvero uno schiaffo alla miseria. Ad ogni modo, qualcuno nel mondo può permettersi certi stili di vita e sarebbe da ipocriti non ammettere che l'invidia, in questi casi, galoppa a tutto spiano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!