Iscriviti

Fauchon apre il suo primo hotel griffato a Parigi

La gastronomia parigina Fauchon espande il suo mercato con l'apertura di un nuovo hotel a cinque stelle a tema in Place de la Madeleine, di fronte al suo storico negozio.

Lusso
Pubblicato il 4 ottobre 2018, alle ore 18:40

Mi piace
5
0
Fauchon apre il suo primo hotel griffato a Parigi

Il famoso marchio gastronomico fondato da Auguste Fauchon nel 1886 a Parigi, considerato il “Tiffany” dei bistrot, che vede ogni anno una crescita esponenziale anche sui mercati internazionali con decine di punti vendita in numerose città sparse nei vari continenti, amplia i propri orizzonti investendo, ora, anche nel settore alberghiero. Al numero 4 del boulevard Malesherbes di Parigi, in Place de la Madeleine, proprio di fronte al suo storico negozio, apre il Fauchon L’Hotel Paris. Si tratta del primo hotel firmato dalla maison, classificato 5 stelle e contraddistinto dal buon gusto e dalla lussosa ospitalità.

L’hotel è stato inaugurato il 6 settembre scorso in un palazzo risalente alla seconda metà dell’Ottocento. Composto da 37 camere e 17 suite, oltre al ristorante, al bar e alla Spa. Ricco di diverse opere d’arte commissionate, è caratterizzato da interni con uno stile decisamente contemporaneo. I giorni e le notti trascorrono all’insegna della gratificazione sensuale, con carte da parati che cambiano colore durante il giorno, un servizio d’eccellenza e leccornie della casa dolci e salate in ogni camera.

Gli ospiti dell’hotel possono persino godere di una sorta di personalizzazione della stanza prenotata, grazie ad un questionario inviato prima del loro arrivo. Particolare attenzione è riservata alle donne, a partire dalla femminilità evocata dal colore rosa ricorrente, le quali possono godere, ad esempio, di particolari luci all’interno dei bagni, che hanno lo scopo di facilitare le sessioni di trucco delle clienti; o ancora i trattamenti di bellezza e le cure termali offerti dal centro benessere.

L’inclinazione gourmet dell’hotel

Degna di nota è, ovviamente, la sua inclinazione inevitabilmente gourmet, che permette all’ospite di immergersi in un mondo di meraviglie fatte di zucchero, cioccolata e croissant, spaziando dalla pasticceria ai frutti particolari, o ancora alla carne al pesce affumicato in cucina. I clienti possono godere di una lussuosa colazione in camera o decidere di gustarla, in maniera altrettanto deliziosa, all’interno del Gran Cafè Fauchon, per un dolce risveglio delle papille gustative e, più in generale, di tutti i sensi.

Un’ultima peculiarità del nuovo hotel riguarda una specialità assoluta della maison, ovvero l’ora del tè, che viene servito sia al Grand Café che al Jardin des Thés; una varietà di diversi menù è accompagnata da cinque prelibatezze salate, cinque dolci, una creazione di pasticceria a sorpresa, preparata sul momento e che varia ogni giorno, una bevanda calda e lo champagne.

Esperienze queste aperte a chiunque voglia rendere più raffinato il proprio palato assaggiando la rinomata gastronomia Fauchon in un’atmosfera moderna e raffinata, certamente più intima del gremito bistrot dall’altra parte della piazza. Ogni cosa all’interno dell’hotel è curata nei minimi particolari e il soggiorno non è certo economico, ma il rapporto qualità prezzo può ritenersi appropriato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marcella Chimenti

Marcella Chimenti - Sarà sicuramente il massimo del lusso questo nuovo hotel a 5 stelle, anche a giudicare dalle foto presenti sul relativo sito. Tutto sembra davvero curato e ricercato, con un'attenzione al cliente non indifferente. D'altra parte è anche il minimo che ci si aspetta dal momento che il prezzo per un singolo pernottamento equivale, per alcuni, ad uno stipendio mensile. Un'esperienza certamente da provare però per chi può permetterselo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!