Iscriviti

Ecco l’esclusivo water di Louis Vuitton che costerà 100.000 euro

Il nuovo water di Louis Vuitton è stato ideato pensando a chi anche in bagno non vuole proprio rinunciare al lusso più sfrenato. A realizzarlo è stata Illma Gore, la stessa artista diventata famosa per aver realizzato un quadro di Trump tutto nudo.

Lusso
Pubblicato il 20 novembre 2017, alle ore 18:56

Mi piace
15
0
Ecco l’esclusivo water di Louis Vuitton che costerà 100.000 euro

Quando parliamo di lusso, spesso ci immaginiamo gioielli scintillanti, orologi d’oro e auto da capogiro. Nulla di più sbagliato. Anche gli oggetti fino ad oggi considerati poco sfarzosi possono essere rivalutati, arrivando a costare una fortuna.

Ne sa qualcosa Louis Vuitton, la celebre maison conosciuta per i suoi inconfondibili accessori di alta moda. Questa volta per stupire tutti, l’azienda francese ha deciso di lanciare un prodotto decisamente atipico per il settore di riferimento. Di cosa stiamo parlando? Semplicemente di un wc.

Sì, avete capito bene. Per gli amanti della borsetta “Speedy” tutto ciò potrebbe sembrare un affronto, ma costoro dovranno inevitabilmente ricredersi, soprattutto se terranno conto del prezzo finale del water che supera i 100.000 euro. A realizzare questo gabinetto da nababbi ci ha pensato Illma Gore, la stessa artista assurta all’onore delle cronache per via del suo alquanto provocatorio ritratto di Trump nudo intitolato “Make America Great Again”.

Per il wc di lusso, la Gore si è avvalsa di ben 24 borse firmate prodotte dalla stessa casa di moda transalpina. Esposto al Tradesy showroom di Santa Monica, in California, il gabinetto potrà presto essere acquistato da qualsiasi appassionato del brand. Parliamo in questo caso di tutti quelli che per nulla al mondo rinuncerebbero a un gadget presente nell’assortimento di LV. L’unico requisito resta quello di essere disposti a staccare un assegno da cinque zeri. Come rivelato dalla stessa artista 22enne, le offerte non si sono certo fatte attendere. In molti hanno apprezzato il suo attento lavoro di assemblaggio protrattosi per oltre tre mesi. Proprio per questa ragione il prezzo di partenza di 100.000 euro sembra proprio essere destinato a lievitare.

Pur essendo un’opera d’arte, l’oggetto è perfettamente funzionante. Tradotto in parole povere, l’uso “tradizionale” del wc non è affatto precluso. A quel punto il felice possessore potrà davvero vantarsi di disporre di un oggetto di gran lusso anche in bagno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Le opere di Illma Gore continuano a far discutere. Se il ritratto di Trump aveva ironizzato sulla sua virilità, il wc di Louis Vuitton non lascia certo indifferenti. Qualcuno anche qui potrebbe esserci rimasto male. Ma si sa, sull’arte non si discute. Forse proprio per questo motivo sono già presenti diversi acquirenti disposti a portarsi a casa un’opera d’arte davvero unica nel suo genere.

Lascia un tuo commento
Commenti
Gloria La Barbera
Gloria La Barbera

21 novembre 2017 - 14:53:04

Lo trovo un tantino di cattivo gusto -_-

0
Rispondi