Iscriviti

Eataly sbarca negli hotel di lusso di Roma

I prodotti enogastronomici di alta qualità di Eataly sbarcano ora anche nelle cucine degli hotel a cinque stelle di Roma del gruppo che fa capo a Giuseppe Sarnella. Si tratta di un'ottima opportunità e di un'idea molto originale

Lusso
Pubblicato il 21 aprile 2014, alle ore 16:27

Mi piace
0
0
Eataly sbarca negli hotel di lusso di Roma

Per i turisti che decidono di passare le loro vacanze in hotel o anche per chi vi è costretto a soggiornare per motivi di lavoro la qualità del cibo è molto importante, specie se le tariffe applicate dai loro hotel sono piuttosto elevate e le stelle sono più di quattro.

Il gruppo alberghiero Sarnella, proprietario di ben tre alberghi a cinque stelle nella città di Roma, lo sa bene e per questo motivo ha siglato un accordo con Oscar Farinetti per la distribuzione di prodotti a marchio Eataly, top brand sinonimo di alta qualità e di italianità, nelle proprie strutture (tra cui La Griffe Luxury Hotel di via Nazionale). Eataly, nato nel 2007 con il primo punto vendita a Torino riunendo un gruppo di piccole aziende che lavorano nei diversi settori dell’enogastronomia, raggiunge così gli hotel più lussuosi di Roma. Quindi, attraverso un packaging assolutamente originale, elegante e studiato nei minimi dettagli, i clienti degli alberghi del gruppo potranno usufruire di questi prodotti enogastronomici di altissima qualità. Si tratta di un’ottima notizia per l’economia romana e di un’idea molto originale, che verrà presto senza dubbio apprezzata. E l’accordo potrebbe ben presto estendersi se si considera che il gruppo Sarnella oltre alle 500 camere su Roma distribuite nei tre alberghi a 5 stelle appena menzionati potrebbe aprire altri due alberghi, sempre a 5 stelle, nei prossimi mesi, probabilmente nel mese di giugno, uno nel centro della capitale e il secondo a Roma sud. Inoltre, il gruppo sta anche per dare il via alla costruzione di Acanthus, un polo termale alberghiero di lusso a Civitavecchia.

“Siamo estremamente soddisfatti di aver raggiunto questo accordo, Eataly è un brand che tiene alta la bandiera italiana nel mondo e le coraggiose iniziative di Farinetti hanno permesso a mercati lontani di conoscere e apprezzare le eccellenze enogastronomie italiane, i prodotti venduti da Eataly in giro per il mondo raccontano meglio di ogni altro ambasciatore quali siano le nostre eccellenze e danno la possibilità di apprezzare l’inimitabile bellezza del gusto made in Italy a chi prima non poteva” ha commentato con entusiasmo il presidente del gruppo Giuseppe Sarnella.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!