Iscriviti

Lucca Changes, tra gli eventi in programma un incontro tra Max Pezzali e Roberto Recchioni

La prossima edizione del Lucca Changes si farà da mercoledì 28 ottobre fino a domenica 1 novembre. Tra gli eventi in programma c'è un incontro tra Max Pezzali e Roberto Recchioni, denominato "Qualcosa di nuovo e qualcosa di classico".

Libri
Pubblicato il 23 ottobre 2020, alle ore 10:50

Mi piace
4
0
Lucca Changes, tra gli eventi in programma un incontro tra Max Pezzali e Roberto Recchioni

Il Lucca Comics & Games è una delle fiere più importanti dedicate al fumetto, videogiochi (compresi anche i giochi da tavolo), all’animazione e all’immaginario fantasy e fantascientifico. Nato nel ’93 con il nome di Lucca Comics, due anni dopo si trasforma in Lucca Comics & Games.

In una recente intervista Roberto Recchioni, intervistato insieme al direttore Emanuele Vietina al sito “Lo spazio bianco” ha voluto parlare di questa edizione del Lucca Changes, nato ovviamente tra mille difficoltà a causa del Coronavirus: “Lucca offrirà uno store di 1000 metri quadrati e dieci sale con eventi costanti e di grande spicco. È Lucca, parliamo di grossi eventi e grandi presentazioni. Quindi si può venire per gli eventi ma se ci si aspetta la folla, i cosplayer, le gomitate, no”.

Tra le grosse novità di questa edizione è la fruibilità che hanno gli utenti di vedere l’evento in diretta streaming. La Rai poi, precisamente Rai 4, racconterà le novità di questa edizione del “Lucca Changes” con lo speciale Wonderland, trasmettendo poi “L’Oscar del Fumetto italiano”.

In programma un incontro con Max Pezzali

Roberto Recchioni sarà presente anche per una lunga chiacchierata con Max Pezzali. Come scritto dal sito “Cinefilos”, in questa chiacchierata, denominata “Qualcosa di nuovo e qualcosa di classico“, si discuterà del nuovo album in uscita nella giornata del 30 ottobre dell’ex 883 e degli anni ’90.

Non si tratta della prima collaborazione tra Roberto Recchioni e Max Pezzali, dal momento che lo scrittore di “Dylan Dog” ha realizzato il videoclip di “Una canzone come gli 883“, cantata dal gruppo DPCM Squad formata da: Max Pezzali, Lo Stato Sociale, Cimini, Emis Killa, Eugenio in Via di Gioia, Fast Animals and Slow Kids, Marco Giallini, J-Ax, Jake La Furia, La Pina, Pierluigi Pardo, Pinguini Tattici Nucleari e Nicola Savino. I provenienti del brano, prodotto da Boss Doms, è andato interamente in beneficenza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Dopo i due incontri avuti con Zerocalcare, Max Pezzali abbraccia nuovamente il mondo dei fumetti italiani decidendo di partecipare a una nuova chiacchierata con Roberto Recchioni, lo scrittore di Dylan Dog. Sarà interessante la loro chiacchierata, dal momento che l'ex 883 è molto legato a Dylan Dog dove gli ha dedicato sia la canzone che il videoclip di "Ti sento vivere".

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!