Iscriviti
Roma

Andrea Camilleri ricoverato per arresto cardiaco: si trova in gravi condizioni

Lo scrittore Andrea Camilleri, come riportano alcune fonti sanitarie, si trova all'ospedale Santo Spirito di Roma in gravi condizioni per un arresto cardiaco.

Libri
Pubblicato il 17 giugno 2019, alle ore 12:33

Mi piace
12
0
Andrea Camilleri ricoverato per arresto cardiaco: si trova in gravi condizioni

Lo scrittore Andrea Camilleri, che compirà 94 anni il prossimo settembre, è conosciuto al grande pubblico per aver creato i libri basati sul personaggio de “Il commissario Montalbano“. Il primo, editto nel ’94 ed intitolato “La forma dell’acqua“, ebbe un incredibile successo, convincendo l’autore a scrivere altri ventisei libri con protagonista Salvo Montalbano.

Grazie a questo enorme successo, la Rai decise di trasmettere dal 2000, con “La Forma dell’acqua“, ogni romanzo scritto da Andrea Camilleri con protagonista il commissario Montalbano. La serie ha avuto, sin dalla prima puntata, un enorme successo sui canali dell’azienda di “Viale Mazzini”, ed anche le repliche registrano dei numeri impressionati, battendo praticamente sempre la concorrenza di Mediaset.

Andrea Camilleri ricoverato per un arresto cardiaco

Nella giornata di lunedì mattina, precisamente alle ore 09:15, lo scrittore Andrea Camilleri è stato ricoverato per un arresto cardiaco all’ospedale Santo Spirito di Roma. Come riportato da alcune fonti sanitarie, lo scrittore siciliano è in gravi condizioni ed è stato rianimato appena arrivato nella struttura.

Inizialmente, è stato assistito dall’equipe dell’emergenza del pronto soccorso e infine trasferito presso il centro di rianimazione dello stesso ospedale. Purtroppo, le condizioni dello scrittore, al momento, non sembrano essere delle migliori. Andrea Camilleri è nel cuore di tutti, compresi i più giovani e, nel giro di pochi minuti, è arrivato in tendenza su “Twitter“, dove in molti stanno inviando messaggi di solidarietà nei suoi confronti, sperando in una rapida guarigione.

Andrea Camilleri, nei giorni scorsi, ha fatto parlare anche per aver lanciato un duro attacco nei confronti del leader della “Lega Nord“: “Non credo in Dio, ma vederlo impugnare il rosario mi dà un senso di vomito. Tutto questo è strumentale, il Papa non ha bisogno di fare questi gesti. Sa che offenderebbe i Santi. Questo gesto di Salvini fa parte della sua volgarità”. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Spero in una pronta guarigione di Andrea Camilleri. Ammetto di aver guardato sempre in tv "Il Commissario Montalbano", e condividiamo anche le stesse idee politiche. Sicuramente, è molto più colto di alcuni giovani della nostra epoca, e in molti potrebbero imparare da lui. Ora ci si può augurare solamente una veloce guarigione!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!