Iscriviti
Torino

Torino, indetti concorsi per diverse figure professionali

Le domande di ammissione ai concorsi indetti possono essere inoltrate entro il 28 gennaio. La selezione pubblica avverrà sulla base dei titoli posseduti e con un colloquio orale.

Lavoro
Pubblicato il 12 gennaio 2021, alle ore 10:06

Mi piace
0
0
Torino, indetti concorsi per diverse figure professionali

La Regione Piemonte ha indetto cinque concorsi. Le procedure concorsuali sono rivolte ai candidati in possesso di una laurea. Le domande di ammissione dovranno pervenire entro il prossimo 28 gennaio 2021. Il numero totale dei candidati da selezionare dovrà essere pari a 93. Il maggior numero di posti messi a bando riguardano l’area Amministrativa, per tale categoria si selezionano 42 unità. Per l’area Tecnica si selezionano 32 unità, 8 le unità per figure professionali da inserire nel settore fitosanitario e servizi tecnico-scientifici.

Inoltre, ulteriori 3 unità andranno inserite in campo agricolo-forestale, 5 unità andranno all’area tecnica di conservatore. Infine, si selezionano 1 unità riferita all’Area Farmaceutica e 2 unità riferite all’Area Veterinaria. Le unità selezionate firmeranno un contratto full-time a tempo determinato, categoria D per un periodo di 12 mesi.

I candidati laureati interessati a partecipare alle procedure concorsuali dovranno essere in possesso oltre che dei requisiti generali, anche dei seguenti requisiti specifici (tali requisiti sono indicati nei bandi specifici). Le domande di ammissione dovranno essere inviate soltanto con modalità online tramite la pagina della regione Piemonte entro le ore 24.00 di giovedì 28 gennaio 2021.

In particolare, per poter accedere all’area privata del portale ed inserire la domanda è necessario registrarsi, a seguito di ciò si otteranno le credenziali di autenticazione. I candidati, alla domanda di partecipazione dovranno allegare la copia digitale del documento d’identità in corso di validità. Inoltre, si precisa, che la procedura di selezione consisterà nella valutazione del curriculum e in un colloquio. Nello specifico per i curricula riferita all’Area Amministrativa.

Il punteggio massimo attribuibile al curriculum è di 18 punti, così suddivisi: fino ad un massimo di 5 punti per i requisiti culturali, fino ad un massimo di 13 punti per i requisiti professionali. Il colloquio sarà indirizzato ad accertare le competenze tecniche e specifiche per lo svolgimento delle mansioni proprie della figura professionale per cui si è partecipato alla procedura concorsuale. Il colloquio dà luogo ad una valutazione massima di 60 punti, sarà superato con una votazione pari o superiore a 42/60.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - Consiglio di provare a partecipare alle procedure concorsuali indette da comune di Torino. Così come invito a partecipare alle differenti procedure concorsuali che si apriranno in futuro. Inoltre, invito a prendere visione del bando specifico di proprio interesse, in modo da avere chiari tutti i dettagli sulla partecipazione alla procedura concorsuale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!