Iscriviti

Pubblica amministrazione, concorso al sud: 2.800 assunzioni

La domanda va presenta telematicamente entro il prossimo 21 aprile, per farlo è necessario lo Spid. La prova scritta, basata su materie diverse a seconda del profilo, consiste in un test a risposta multipla.

Lavoro
Pubblicato il 8 aprile 2021, alle ore 13:39

Mi piace
3
0
Pubblica amministrazione, concorso al sud: 2.800 assunzioni

Sono stati messi a bando 2800 posti tecnici nelle regioni del Sud, il personale ricercato si riferisce a vari profili. Le candidature potranno essere inviate mediante procedura telematica, entro il prossimo 21 aprile. L’invio della domanda deve avvenire attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando il modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”.

Il bando è stato pubblicato ieri 6 aprile sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. La selezione pubblica sarà espletata con modalità “fast”, al fine di assumere nell’immediatezza i vincitori (l’obiettivo è assumere i vincitori entro 100 giorni dall’avvio del concorso, quindi entro il mese di luglio 2021). Quest’ultimi saranno assunti con un contratto di lavoro a tempo determinato, per un periodo non superiore a 36 mesi.

I vincitori di concorso supporteranno le amministrazioni pubbliche nell’attuazione dei progetti legati al Recovery Plan. L’accesso alla procedura concorsuale avviene con una specifica tipologia; il maggior numero spetta alla regione Campania, infatti in questa regione saranno assunti 642 laureati.Nel dettaglio i posti previsti per le altre regioni del Sud, elencanti in ordine decrescente di posti disponibili:

  • n. 497 – varie Amministrazioni in Sicilia
  • n. 481 – varie Amministrazioni in Puglia
  • n. 365 – varie Amministrazioni in Calabria
  • n. 318 – varie Amministrazioni in Sardegna
  • n. 243 – varie Amministrazioni in Abruzzo
  • n. 119 – varie Amministrazioni in Basilicata
  • n. 78 – varie Amministrazioni in Molise;n. 57

Il profilo più richiesto è quello di ingegnere, si ricercano 1412 funzionari esperti tecnici (Codice FT/COE) con competenza in materia di supporto e progettazione tecnica e 918 economisti per la gestione rendicontazione e controllo (Codice FG/COE). La procedura concorsuale è organizzata in collaborazione con l’associazione della Formez. Ci sarà un’unica prova scritta, che sarà differente per ciascun profilo a concorso. La prova scritta vedrà la somministrazione di test a risposta multipla (le domande dovrebbero essere 40, il voto minimo per superare la prova 21/40).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - Credo che questo concorso, sia una grande opportunità lavorativa, date le assunzioni previste per il Recovery Plan. Il concorso è finalizzato, come evidenziato dal Ministro Brunetta, ad assumere in cento giorni migliaia di giovani professionisti ‘high skill’ che supporteranno le amministrazioni del Sud nell'attuare gli interventi previsti dal Recovery Plan.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!