Iscriviti

Infermieri, concorso pubblico: stipendio annuo di 20.344,07 €

L'IPAB Chiampo di Vicenza ha emanato un bando di concorso pubblico per assumere sei infermieri a tempo indeterminato. Il termine per candidarsi scade il 15 settembre.

Lavoro
Pubblicato il 13 agosto 2020, alle ore 12:07

Mi piace
2
0
Infermieri, concorso pubblico: stipendio annuo di 20.344,07 €

L’ IPAB Chiampo a Vicenza ha emanato un bando di concorso pubblico per assumere 6 figure infermieri. Il contratto di lavoro è a tempo indeterminato, lo stipendio annuo è di € 20.344,07 e l’Indennità di Vacanza Contrattuale è di € 142,44. Il termine per candidarsi è il 15 settembre 2020.

Si specifica che 2 dei 6 posti messi a bando sono messi a riserva di 2 posti a favore dei Volontari delle FF.AA. Gli aspiranti candidati al bando di concorso per infermieri emanato dall’IPAB Chiampo a Vicenza devono possedere i seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani o appartenere ad uno degli Stati dell’UE, secondo disposizioni del bando stesso;
  • essere in possesso di idoneità psico-fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo; assenza dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • laurea in Infermieristica o titolo equipollente; iscrizione all’albo professionale.

Documenti da allegare e prove d’esame

Gli aspiranti candidati al concorso pubblico per infermieri presso l’IPAB Chiampo di Vicenza devono allegare alla domanda di iscrizione i seguenti documenti:

  • carta di identità in corso di validità;
  • ricevuta di pagamento della tassa di concorso di euro 10,33;
  • titolo di studio in possesso al momento dell’invio della candidatura stessa;
  • copia completa della domanda in versione definitiva, sottoscritta in originale dal Candidato secondo il modello pdf scaricabile dal sito dell’ente emanatore del bando.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame – una scritta ed una orale. In caso di esubero di domande è possibile che ci sia una prova preselettiva, a descrizione della Commissione esaminatrice. Gli aspiranti candidati dovranno dimostrare di conoscere le principali norme legislative legati alle strutture di tipo Ipab, ma sopratutto di conoscere le principali tecniche infermieristiche utili per espletare la professione alla cura di anziani non autosufficienti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Samanta Scherini

Samanta Scherini - Credo che l'opportunità lavorativa offerta dall'IPAB Chiampo di Vicenza sia una valida soluzione per chi desidera lavorare nel sociale possedendo gli opportuni requisiti richiesti per le posizioni messe a concorso. L'indennità di Vacanza Contrattuale rappresenta un bonus ulteriore ad un contratto di lavoro a tempo indeterminato, che di questi tempi non è da sottovalutare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!