Iscriviti

Concorsi pubblici 2020: in arrivo bandi Scuola, Inps, Agenzia delle entrate

Il 2020 sarà all'insegna del turnover nell'amministrazione pubblica. Saranno infatti attivati numerosi concorsi per sopperire alla mancanza di personale, andato in pensione grazie a Quota 100 e per effetto delle riforme del Decreto Fisco.

Lavoro
Pubblicato il 12 gennaio 2020, alle ore 10:53

Mi piace
6
1
Concorsi pubblici 2020: in arrivo bandi Scuola, Inps, Agenzia delle entrate

Concorsi pubblici per sopperire alla mancanza di personale e far fronte ai tanti pensionamenti anticipati grazie a Quota 100 nella pubblica amministrazione. Nel decreto Milleproroghe approvato “salvo intese” il 21 dicembre 2019, di fatto apre le porte a migliaia di nuovi occupati in diverse strutture e comparti della Pubblica Amministrazione.

Da pochi giorni è scaduto il termine di presentazione per il personale Ata facente parte di imprese di pulizie ma a giorni, probabilmente a febbraio, sono attesi due bando molto importati per il reclutamente di circa 48mila insegnanti. Circa la metà sarà selezionata tra i neolaureati mentre il restante sarà riservato, con concorso straoridnario, per i precari con almeno tre anni di servizio tra il 2008/09 e il 2019/20.

Come riporta Il Sole 24 Ore c’è molta attesa in particolare per i concorsi Inps e Agenzia delle Entrate. Per il primo Tridico già settimane fa aveva confermato la pubblicazione del concorso per il reclutamento di 1.869 nuovi dipendenti subito e per un totale di circa 5.500 nuovi contratti entro la fine del 2020.

Altra importante opportunità per chi cerca lavoro è il concorso Agenzia delle Entrate, anzi meglio parlare di bandi al plurale. Dalle indiscrezioni, sempre fornite dal quotidiano finanziario, dovrebbero essere cinque i concorsi attivati nel 2020. Particolarmente favorevoli dovrebbero essere le selezioni per 2.300 figure non dirigenziali, dagli impiegati amministratitivi a geometri e statistici.

Saranno anche scelti 300 dirigenti con competenze e professionalità diverse come avvocati e ingegneri. Il rapporto di lavoro sarà regolato da un contratto a tempo indeterminato presso le varie sedi di Agenzia delle Entrate sparse le regioni italiane. Il piano assunzioni dell’Ente dovrebbe portare, come detto a 2300 nuove assunzioni, di queste 500 dovrebbero essere subito inserite con un concorso che si attende a giorni, come previsto dal già approvato a fine 2019 Decreto Fiscale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Gonzo

Federico Gonzo - L'introduzione di Quota 100 ha portato ad un grande deflusso di risorse dalla pubblica amministrazione, sopratutto nei centri periferici. Questo da la possibilità di trovare lavoro ai tanti che sono in cerca di un'occupazione nell'apparato dello Stato. Recentemente il Presidente Tridico ha confermato il bando Inps in arrivo nelle prossime settimane.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!