Iscriviti

Assunzioni a Milano 2019: si preparano oltre 1.000 nuovi inserimenti

Il comune di Milano vara il piano occupazionale per l’anno in corso, preparandosi ad assumere più di 1.000 persone. Ecco quante risorse verranno stanziate e in quali comparti avverranno gli inserimenti.

Lavoro
Pubblicato il 26 maggio 2019, alle ore 18:26

Mi piace
7
0
Assunzioni a Milano 2019: si preparano oltre 1.000 nuovi inserimenti

Il 2019 sembra destinato a rappresentare un anno importante dal punto di vista occupazionale per il comune di Milano, visto che l’amministrazione locale si prepara ad assumere più di 1.000 persone. D’altra parte, il budget stanziato per intervenire sull’organico della P.A. meneghina è importante, corrispondendo a circa 30 milioni di euro (soldi che dovranno essere impiegati proprio entro la fine del prossimo dicembre).

La novità è legata ad un accordo firmato con le principali sigle sindacali locali (Cgil, Cisl, Uil, Csa ed Rsu), le quali hanno accolto con favore l’approvazione del meccanismo di turn over, considerato come una conferma degli impegni precedenti ed anche un importante strumento per riavviare il turn over. Si tratta infatti di un risultato non scontato, definito come “un deciso passo in avanti rispetto al piano occupazionale del 2018”, così come descritto all’interno di un comunicato rilasciato proprio dalle parti sociali.

Dove si concentreranno le assunzioni e quali saranno le modalità d’ingresso

Entrando nel merito dei dettagli riguardanti il nuovo piano occupazionale, circa 640 assunzioni riguarderanno il meccanismo di turn over destinato a rimpiazzare i dipendenti che hanno maturato l’età di pensionamento. A questi vanno poi sommati i lavoratori della PA che parteciperanno al ricambio generazionale dinamico. Si tratta di 277 persone che verranno sostituite entro la fine dell’anno.

È stato inoltre previsto un piano di assunzioni straordinario che riguarderà il settore della scuola pubblica, pensato per garantire la copertura completa dei posti per i nidi, le scuole dell’infanzia e per gli altri istituti scolastici milanesi.

Infine, particolare attenzione sarà data anche al comparto della sicurezza. In questo senso, saranno assunti 200 nuovi agenti di polizia locale, ai quali si sommeranno poi 15 ufficiali. Il tutto senza considerare 100 ulteriori inserimenti che diverranno operativi grazie alle risorse rese disponibili attraverso il piano straordinario del decreto sicurezza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Stefano Calicchio

Stefano Calicchio - Il nuovo piano di assunzioni varato per il 2019 dal comune di Milano rappresenta un’opportunità interessante non solo di stabilizzazione per chi è già inserito nell’apparato amministrativo meneghino, ma anche d’inserimento per chi è interessato ad un impiego pubblico. In tal senso, sarà certamente interessante seguire con attenzione i bandi riguardanti i prossimi concorsi pubblici del capoluogo lombardo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!